BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Real Madrid–Galatasaray: gli assenti. Ultime novità (Champions League, gruppo B)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

FORMAZIONE GALATASARAY – Queste le parole rilasciate da Roberto Mancini nella giornata di ieri: "Scenderemo in campo con l'obiettivo di giocarcela e vincere, sappiamo che per noi sarà dura ma non si può mai dire. Ha uno dei migliori allenatori che ci siano in Europa, Ancelotti ha grande esperienza, ha allenato grandi squadre ed è un brava persona. Il Real Madrid, grazie a lui e all'innesto di Bale è ulteriormente migliorato. Sneijder non è al meglio, si è allenato con il gruppo ultimamente ma deciderò solo nella giornata di domani (oggi ndr) perché non voglio rischiare di perderlo. Per il resto sono tutti a disposizione, giocare al Bernabeu sarà incredibile. La prossima gara con la Juventus? E' la più importante per noi, giochiamo in casa e dobbiamo battere assolutamente vincere". Il tecnico jesino, qualora non dovesse sentirsela di rischiare il fantasista olandese, dovrebbe schierare Burak Yilmaz di fianco a Dider Drogba, mentre non dovrebbero esserci dubbi sull’utilizzo di quattro centrocampisti (Bruma, Selcuk, Felipe Melo e Ceyhun) e di altrettanti difensore (Nounkeu, Chedjiou, Semih, Eboue), a protezione di Eray.

PANCHINA GALATASARAY – Per quanto riguarda la panchina, da segnalare la possibile presenza di uno tra Wesley Sneijder e Burak Yilmaz.

INDISPONIBILI GALATASARAY – Roberto Mancini dovrà fare a meno soltanto del portiere ex Lazio Muslera,a causa della frattura delle dita dei piedi, e dell’esterno Hamit Haltintop, che dovrebbe restare fuori fino a fine marzo a causa di un’operazione all’anca.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO > PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL MADRID–GALATASARAY (CHAMPIONS LEAGUE, GIRONE B)