BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Shakhtar Donetsk-Real Sociedad, ultime novità (Champions League, gruppo A)

Douglas Costa, 23 anni (Infophoto) Douglas Costa, 23 anni (Infophoto)

Sesto nella Liga, Jagoba Arrasate sta conducendo la Real Sociedad ad un'altra stagione importante. Per la partita di stasera le idee sono chiare: "Dobbiamo segnare presto, in modo da andare in vantaggio e fare aprire la partita. Dovremo essere solidi, in entrambe le fasi. Dobbiamo leggere bene la partita: non sempre si vince nei primi minuti". Le armi a disposizione dei baschi sono ormai note al grande pubblico: nel 4-2-3-1 c'è spazio per due trequartisti come Carlos Vela, ex Arsenal (4 gol nell'ultima partita di Liga) e Antoine Griezmann, un classe '91 che sta disputando una grande stagione nella quale ha già segnato 8 gol in campionato. Insieme a loro gioca Chory Castro, uruguayano ventinovenne che alza la media di età degli uomini offensivi, dove trova spazio anche l'ex Fiorentina e Novara Haris Seferovic, classe '92 e già titolare in Champions League (arrivando dalla serie B italiana). Dietro i mediani sono Zurutuza e Pardo, la difesa è comandata da Inigo Martinez, uno dei leader della Nazionale Under 21 campione d'Europa, mentre in porta c'è il cileno Claudio Bravo.

Non è più un titolare inamovibile il trequartista Xabi Prieto (può giocare anche sull'esterno), reduce dalla prima esperienza dei baschi in Champions League, stagione 2003-2004. Con lui si siedono Gorka Elustondo, cambio dei mediani, e Imanol Agirretxe, attaccante di riserva. 

Arrasate deve fare a meno dello squalificato Markel Bergara, assenza pesante in mezzo al campo, e degli infortunati Dani Estrada, Carlos Martinez e soprattutto Esteban Granero, arrivato in prestito dal QPR e con esperienza recente anche nel Real Madrid. In panchina anche l'ex della Roma José Angel.