BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Europa League/ Video, Legia Varsavia-Lazio (0-2): i gol di Perea e Felipe Anderson (gruppo J)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vladimir Petkovic (Infophoto)  Vladimir Petkovic (Infophoto)

VIDEO LEGIA VARSAVIA-LAZIO 0-2: I GOL DI PEREA E FELIPE ANDERSON (EUROPA LEAGUE 2013-2014, GRUPPO J) - La Lazio vince in Polonia, battendo il Legia Varsavia per 2-0 con un gol per tempo, ad opera di Brayan Perea e Felipe Anderson. Questa la classifica del gruppo J dopo le prima cinque giornate: Trabzospor 13 punti, Lazio 11, Apollon Limassol 4, Legia Varsavia 0. Con la vittoria di oggi la Lazio ha ottenuto la matematica qualificazione agi sedicesimi di Europa League. Nell'ultima giornata, che si disputerà il 12 dicembre, la sfida interna contro il turchi del Trabzopnspor (vittoriosi 4-2 sull'Apollon) stabilirà il primo posto nel gruppo. IL GOL DI PEREA - Un gol davvero particolare quello di Perea che apre le marcature in Legia Varsavia-Lazio. Il centravanti biancoceleste si incunea nel cuore dell'area di rigore e riceve una palla alta dalle retrovie e al 24' porta in vantaggio gli ospiti su assist di Biglia. Perea è abile a controllare di testa un pallone alto impennandolo in area e senza farsi rubare la posizione, spalle alla porta, con una meravigliosa torsione riesce a mettere il pallone all'angolino con una beffarda palombella su cui Kuciak non può nulla, anche perchè fuori posizione. IL GOL DI FELIPE ANDERSON - Il gol del raddoppio arriva dai piedi di Felipe Anderson su assist di Hernanes che pesca l'inserimento di Anderson dal vertice destro dall'area di rigore e conclude con un secco diagonale che si insacca all'angolino. Un gol di pregevolissima fattura che chiude la gara, ma che certamente ha sfruttato la bassa qualità tattica della difesa del Legia Varsavia.

LEGIA VARSAVIA-LAZIO STREAMING VIDEO E IN TV: COME VEDERE LA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2013-2014, GRUPPO J) – Si gioca questa sera Legia Varsavia-Lazio, alle ore 19.00 allo Stadion Wojska Polskiego della capitale della Polonia. La partita sarà valida per la quinta giornata del gruppo J di Europa League, prima fase, e sarà arbitrata dall'olandese Kevin Blom. Si tratta di una partita che sulla carta non dovrebbe avere storia, come dimostrano i numeri della squadra polacca in questa Europa League: zero punti e addirittura zero gol segnati nelle prime quattro giornate, ultima nel girone ed unica ad avere numeri così negativi in tutta la competizione. Per gli uomini di Vladimir Petkovic è dunque un'occasione da non perdere, per vincere la partita, conquistare la qualificazione ai sedicesimi e risollevare un ambiente piuttosto depresso. Saranno ben tre le possibilità per seguire la partita Legia Varsavia-Lazio in tv, cioè in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre. Dunque, cominciamo dall'offerta sui canali Mediaset: in chiaro la partita sarà trasmessa su Rete 4, mentre sul digitale terrestre l'appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381 del telecomando), con la telecronaca di Giampaolo Gherarducci, il commento tecnico di Roberto Rambaudi, i contributi e le interviste da bordo campo di Giorgia Ferrajolo, mentre sul secondo flusso audio sarà disponibile la telecronaca tifosa laziale di Guido De Angelis. Per quanto riguarda la tv satellitare, l'appuntamento sarà invece su Sky Calcio 1 (canale 251 della piattaforma satellitare), disponibile anche in alta definizione: la telecronaca sarà affidata a Federico Zancan, affiancato dal commento tecnico di Daniele Adani, mentre per i contributi e le interviste da bordo campo ci sarà Matteo Petrucci. Per chi volesse restare sintonizzato con tutte le altre partite in programma (in particolare con Trabzonspor-Apollon Limassol, l'altra sfida del gruppo J) ecco i due programmi che ci permetteranno di seguire tutto quello che succederà in questa giornata di Europa League con collegamenti da tutti i campi: su Sky Supercalcio HD (canale 204 satellitare) a raccontare la partita di Varsavia ci sarà Marco Cattaneo, mentre su Mediaset Premium Calcio 4 (canale 374 digitale terrestre) il racconto sarà affidato a Roberto Ciarapica. Offerta molto ampia, e non va tralasciato il fatto che per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky. Stessa cosa vale per gli abbonati a Mediaset Premium, con il servizio offerto da Premium Play. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Europa League con le radiocronache delle partite delle italiane: Legia Varsavia-Lazio sarà affidata al racconto di Giovanni Scaramuzzino. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, ma naturalmente disponibili in italiano solo per la Lazio, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #EuropaLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Legia Varsavia (@LegiaWarszawa) e Lazio (@officialsslazio), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della quinta giornata della competizione europea.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LEGIA VARSAVIA-LAZIO (nessuno streaming video – la stanza sarà attiva dalle ore 18.55)

CLICCA QUI PER SEGUIRE GLI AGGIORNAMENTI SUI RISULTATI DELLA EUROPA LEAGUE 2013-2014 (QUINTA GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.