BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma-Bologna, i protagonisti: ultime novità (serie A, 14esima giornata)

Probabili formazioni di Parma-Bologna. Derby d'Emilia per la 14a giornata di Serie A. Le scelte e le dichiarazioni di Donadoni e Pioli, i giocatori assenti e i possibili protagonisti

Biabiany contro Diego Perez (Infophoto) Biabiany contro Diego Perez (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-BOLOGNA, I PROTAGONISTI - C'è grande fermento nell'attesa del derby emiliano tra Parma e Bologna. entrambe le squadre stanno attraversando un buon periodo di forma e si ritrovano oggi da avversarie per confermare il trend positivo di queste ultime giornate. Donadoni e Pioli affideranno le manovre offensive all'estro dei fuoriclasse che ricoprono le posizioni di trequartisti e punteranno sulla corsa degli esterni per mettere in pericolo le aree protette dai rispettivi portieri. PARMA, IL PROTAGONISTA E'.. CASSANO - Dopo il gol al Napoli il fuoriclasse è tornato in auge. Il barese, la bestia nera delle diverse squadre nelle quali ha militato, si è caricato sulle spalle una squadra di gran pedalatori alla quale mancava un talento per aumentare il grado tecnico della rosa. L'ex Inter è un'arma a doppia taglio ma in una realtà come quella di Parma, rappresenta sicuramente un elemento capace di aumentare il livello tecnico della squadra. BOLOGNA, IL PROTAGONISTA E'... DIAMANTI - Il capitano sembra essere l'unico giocatore in grado di portare avanti i rossoblu verso la meta salvezza. La sua assenza pesa come un macigno nell'organico di mister Pioli, Diamanti è il record man dell'intero campionato di serie A per  quanto riguarda gli assist.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-BOLOGNA, GLI ASSENTI - Tra le fila del Parma Galloppa resta ancora fuori per il crack al ginocchio di inizio stagione. Anche il secondo portiere Pavarini resta ai box per questa partita, come Okaka orma fuori dai primi di ottobre per un problema alla coscia. In casa Bologna, invece, Cristaldo non potrà contribuire alle sortite offensive a causa della frattura alla mano rimediata in settimana (fuori 15 giorni); Gimenez è fermo per la frattura al naso derivata da uno scontro di gioco mentre Cherubin è fermo ai box dall'aprile scorso.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-BOLOGNA, I BALLOTTAGGI - Nelle fila del Parma sono due i principali dubbi che fanno passare a Donadoni notti insonni. Il tecnico emiliano è indeciso sulla condizione fisica di Paletta, è veramente tentato di schierarlo sin dal primo minuto e nel caso non dovesse essere convinto di questa opzione è pronto Felipe. L'altra indecisione riguarda il reparto offensivo: Amauri non si è ancora sbloccato quando siamo giunti alla quattordicesima giornata e per tanto Donadoni starebbe valutando l'opzione Sansone per affiancare Cassano. L'oriundo resta comunque in vantaggio.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-BOLOGNA (SERIE A 2013-2014, QUATTORDICESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – Il programma della quattordicesima giornata di serie A si apre questa sera alle ore 18.00 con il primo anticipo Parma-Bologna, derby emiliano sempre molto sentito dalle due tifoserie. Allo stadio Tardini la squadra di Roberto Donadoni vorrà dare continuità all'inatteso successo di Napoli e consolidare la posizione nella prima metà della classifica, ma il Bologna dell'ex Stefano Pioli ha un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione e quindi cercherà con ogni mezzo di fare un risultato utile. Eccovi dunque ora le ultime notizie e le probabili formazioni in vista di Parma-Bologna, partita che sarà arbitrata dal signor Irrati di Pistoia.

FORMAZIONE PARMA – Così ha parlato ieri Roberto Donadoni, nella conferenza stampa della vigilia: “Abbiamo giocato buone partite con il 3-5-2. Non abbiamo una fisionomia definitiva: si tratta di un vantaggio da sfruttare al meglio. Il Bologna arriva da un'eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il campionato (l'Inter, ndR). Paletta sta bene. Sta tornando a pieno regime. Sansone fino a due settimane entrava a intermittenza. Sabato ha disputato una buona prestazione dal primo minuto: ha dei margini di miglioramento notevoli”. Sono ancora numerosi i dubbi che tormentano Donadoni a poche ore dall'inizio della partita: in difesa Paletta è nettamente favorito su Felipe, e certamente il rientro in pianta stabile dell'italo-argentino sarà molto importante per il Parma. Soprattutto, però il grosso dubbio dell'allenatore riguarda l'attacco: Amauri o Sansone di fianco all'intoccabile Cassano? L'italo-brasiliano appare di un soffio favorito, ma tutto è ancora possibile. Le parole di Donadoni fanno ritenere che i ducali giocheranno con il 3-5-2, ma non è ancora da escludere un cambio d'assetto che porterebbe al 4-3-3, dunque bisognerà stare molto attenti alle possibili sorprese: in questo caso, sacrificato probabilmente Amauri, con Sansone e Biabiany esterni e Cassano punto di riferimento centrale.

PANCHINA PARMA – Al netto dei dubbi che ancora accompagnano Donadoni, in panchina si accomoderà chi perderà i ballottaggi ma anche altre valide alternative come ad esempio Benalouane in difesa e il regista Valdes a centrocampo. Di certo Donadoni potrebbe anche pensare di cambiare modulo in corsa: i giocatori per poter fare ciò li ha, dipenderà dall'andamento della partita.

INDISPONIBILI PARMA – La lista è piuttosto pesante, soprattutto a causa delle squalifiche di Rosi e Gargano, che mettono in difficoltà il centrocampo. Per il resto, gli infortunati sono i soliti noti, a cominciare dallo sfortunatissimo Galloppa e poi Pavarini e Okaka.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI PARMA-BOLOGNA (SERIE A 2013-2014, QUATTORDICESIMA GIORNATA)