BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Livorno-Atalanta (1-0): i voti della partita (Serie A, undicesima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Paulinho, cinque gol in campionato (Infophoto)  Paulinho, cinque gol in campionato (Infophoto)

LIVORNO-ATALANTA: I VOTI DEI LABRONICI:

BARDI 6: Niente pericoli oggi per lui. Amministra bene il reparto difensivo.

CODA 6: Tiene bene come tutta la difesa gli avversari. Peccato per quel colpo di mano che gli farà saltare l’Inter nel prossimo match.

RINAUDO 6: Calciatore ritrovato. Sta crescendo molto e in alcuni tratti sembrava quello dei tempi di Palermo. Soffre un po’ la velocità di De Luca nella ripresa.

CECCHERINI 6: Viene graziato dall’arbitro a inizio primo tempo. Per il resto gioca una partita difensiva sufficiente.

GEMITI 6: Spende molto sulla sua corsia nel primo tempo sia in fase di ripiegamento che in fase offensiva con i suoi fendenti pericolosissimi verso i compagni. DAL 60° PICCINNI: S.V.

LUCI 6,5: Da vero capitano trascina la sua squadra alla vittoria. Grinta e determinazione sono le parole che più li si addicono.

EMERSON 6,5: Mette esperienza e carisma in mezzo al campo e quando c’è da tirare è sempre pronto. Meglio comunque in fase difensiva.

GRECO 6,5: Peccato per il giallo che li condiziona un po’ la partita. Gioca comunque una prestazione di alto livello e il suo assist per Paulinho è tanta roba. DAL 78° DUNCAN:S.V.

MBAYE 6,5: La corsia destra è di sua proprietà oggi. Pronto ad esplodere definitivamente.

SILIGARDI 6: Soffre un po’ oggi e non riesce a dare il massimo, ma comunque si sacrifica per la sua squadra e non molla un colpo.

DAL 69° EMEGHARA 4,5: Troppi individualismi come i suoi non fanno bene alla squadra.

PAULINHO 7: Trascina ancora una volta il Livorno con sé grazie a un goal da vero bomber. Gioca per la squadra ed è determinante. Peccato per il goal mangiato nella ripresa

All. NICOLA 7,5: Partita preparata con acume tattico e nei dettagli. Oggi è la sua vittoria. Da limare ancora l’affiatamento della squadra.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >