BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Torino-Roma (1-1): gol, sintesi e highlights (undicesima giornata)

Pubblicazione:domenica 3 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 4 novembre 2013, 10.01

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

VIDEO TORINO-ROMA (1-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, UNDICESIMA GIORNATA) - Il match tra Torino e Roma, che si è giocato allo stadio Olimpico di Torino, si è concluso con il risultato di 1 a 1. La partita è stata dominata nel gioco dalla Roma, che però non è riuscita a concretizzare il gioco avuto a disposizione, mentre il Toro, chiuso bene in difesa, è ripartito con pericolosità e ha creato moltissimo. Quindi in sostanza il pareggio tra le due squadre è un risultato assolutamente corretto. In questo senso la Roma ha avuto un grandissimo possesso palla, del 64% contro il 36% dei padroni di casa, ma gli uomini di Rudy Garcia non hanno espresso questa superiorità sotto rete, in quanto in questo senso il Torino è stato più pericoloso. Infatti gli uomini di Ventura hanno calciato 14 volte verso lo specchio della porta di De Sanctis e 5 di questi tiri sono giunti nello specchio, impegnando il portiere giallorosso in alcuni miracoli; dall'altro lato gli ospiti hanno tirato 12 volte e solo 3 di questi tiri sono giunti nello specchio della porta difesa da Pegolo. In questo senso i giallorossi non sono stati precisi sotto porta. Dal punto di vista dei calci da fermo c'è stata una sostanziale parità con entrambe le squadre che hanno avuto 5 calci d'angolo e la partita è stata abbastanza corretta, con 12 falli commessi dal Torino e 13 falli commessi dalla Roma. Con tali dati, il risultato di parità sembra quello più giusto e il risultato non è stato bugiardo per quello che le squadre hanno dimostrato sul terreno di gioco.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI TORINO-ROMA (1-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, UNDICESIMA GIORNATA)
I GOL - La partita tra Torino e Roma si è conclusa con il risultato di parità di 1 a 1. Le reti sono arrivate una per tempo. Nella prima frazione di gioco a passare in vantaggio è stata la Roma di Garcia al 29', grazie alla rete di Strootman su assist di Pjanic: dagli sviluppi di un corner Pjanic ha servito corto Balzaretti che gli ha restituito il pallone in area grazie ad una amnesia difensiva del toro; il centrocampista ha servito a rimorchio Strootman che dal limite dell'area piccola non ha avuto problemi a battere Padelli per il gol del momentaneo vantaggio. Il pareggio del Torino è arrivato nella seconda frazione di gioco, grazie alla rete di Cerci al 62': su un lancio lungo, Meggiorini è riuscito a rubare la palla a Benatia che era nettamente in vantaggio, è entrato in area e ha messo in mezzo un pallone rasoterra che Cerci da 3 metri ha spinto in rete, regalando il pareggio alla squadra di Ventura. Così il match tra Roma e Torino si è concluso in parità e la squadra granata è riuscita a mettere fine alla serie di 10 vittorie consecutive della Roma di Rudy Garcia.
LE DICHIARAZIONI - Così Ventura, allenatore del Torino, ha commentato la prestazione della sua squadra contro la capolista: "Il risultato di questa sera è tutto merito di questi ragazzi. Non abbiamo mai concesso un tiro in parto alla Roma su azione, si sono resi pericolosi solo su calcio piazzato. Affrontavamo una squadra fortissima per questo sono contento della prestazione dei miei ragazzi. Questo risultato vuol dire che c'è grande qualità e grande disponibilità di tutta la squadra. Oggi, nonostante le assenze che per noi sono importanti, abbiamo fatto una buona gara costringendo il loro portiere a stare sempre attento. Potevamo sfruttare meglio alcuni contropiedi ma credo che il risultato sia meritato. Sono contento per la squadra che ha raccolto fino a qui meno di quello che aveva seminato, forse per inesperienza. Questo è un punto importante per la classifica ma soprattutto per la testa dei giocatori". Dall'altro lato, Rudy Garcia, allenatore della Roma, ha commentato il primo pareggio stagionale dopo la serie di 10 vittorie consecutive in campionato: "Non si può essere arrabbiati, perché un pareggio in trasferta, specie a Torino, non può essere considerato un risultato negativo. Ljajic? Non era possibile iniziare la gara con lui, Borriello e Pjanic insieme, perché hanno giocato molto negli ultimi tempi e non avendo attaccanti in panchina ho dovuto gestire con attenzione i cambi. Non ci sarà nessun contraccolpo dopo il pareggio, penso sia un peccato più per i giornalisti, noi siamo contenti perché comunque abbiamo 31 punti dopo una striscia di risultati eccezionali, anche se vediamo gli altri che non mollano. Dobbiamo pensare solo a vincere le prossime partite, per avvantaggiarci sulle inseguitrici". 

VIDEO TORINO-ROMA (1-1): I GOL DELLA PARTITA (SERIE A, UNDICESIMA GIORNATA) - 0-1 Roma al 28': l'azione della Roma si sviluppa sul fianco sinistro del Toro. Balzaretti trova Pjanic in area, il bosniaco centra un pallone rasoterra pescando l'inserimento di Strootman, che tira al volo di sinistro e batte Padelli in diagonale.

1-1 Torino al 63': lancio lungo da centrocampo, a cercare lo scatto di Meggiorini; l'attaccante granata ingaggia un corpo a corpo con Benatia, che vola via e pensa di aver subito fallo; per l'arbitro non è così: Meggiorini crossa basso da sinistra e Cerci anticipa marcatore e De Sanctis infilando con un tocco di sinistro.

TORINO-ROMA: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A 2013-2014, 11^ GIORNATA) - L’undicesima giornata di campionato si chiuderà all’insegna dei due anticipi, uno in programma per questa sera, ossia Torino-Roma, e l'altro per lunedì, Bologna-Chievo. La gara che vede protagonisti i ragazzi di Ventura e la capolista giallorossa si giocherà all’Olimpico di Torino alle ore 20.45 e il fischietto sarà affidato all’arbitro Banti, le bandierine invece ai guardalinee Marzaloni e Paganessi. Dopo aver iniziato il campionato col piede giusto i granata sembrano aver ricevuto una battuta d’arresto momentanea come dimostrano i punti conquistati nelle ultime giornate: solamente 3 derivanti dai tre pareggi contro Sampdoria, Inter e Livorno. Il calcio espresso dalla compagine guidata da ventura comunque sta dimostrando di potersi delle soddisfazioni andando avanti col campionato. Quello di cui necessita questa squadra è un equilibrio tra l’attacco (16 gol fatti) e la difesa (18 reti subite) ma d’altronde spesso e volentieri il tecnico è propenso adottare un modulo spregiudicato e quindi in cambio di qualche rete in più è disposto a concedere margini di manovra offensiva all’avversario. Dall’altra parte del tabellone troviamo una squadra che ha deciso inconsciamente di voler batter ogni record: sicuramente le intenzioni a inizio anno non erano proiettate verso il tricolore, ma con le 10 vittorie su 10 partite il sogno comincia a diventare realtà sebbene il cammino sia ancora lungo, molto lungo. Dati alla mano i numeri parlano in favore della squadra allenata da Rudi Garcia: 24 gol fatti e 1 subito, che tradotto vuol dire miglior attacco e miglior difesa. La gara tra Torino e Roma sarà trasmessa alle ore 20.45 in tv su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD (canali 201, 251 e 204) per la telecronaca di Riccardo Trevisani e Beppe Bergomi. Paolo Assogna, Angelo Mangiante e Paolo Aghemo saranno gli inviati sul rettangolo erboso per le interviste ai giocatori alla fine dei tempi e per le novità dalle due panchine. Anche su Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD (canale 370 e 381) sarà visibile il match di Torino e il commento sarà affidato a Pierluigi Pardo e Aldo Serena; a bordocampo ci saranno Alessio Conti e Stefano Messina. Tutti gli utenti di Sky e Premium potranno usufruire rispettivamente dei servizi Sky Go e Premium Play per vedere la partita in streaming video su un dispositivo diverso dal televisore di casa. Anche via radio sarà possibile seguire la telecronaca della partita a partire dalle 20.30 su Radio Rai 1 (FM 89.7). Se preferite aggiornarvi tramite sociale network andate sulle pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure collegatevi a Twitter: digitate #SerieA o visitate gli account @TorinoFC_1906 e @OfficialASRoma.


  PAG. SUCC. >

COMMENTI
03/11/2013 - ALEEEEEeeeeeeeeeeee (alcide gazzoli)

Eh raga, che TORO!! Abbiamo meritato la vittoria, Cerci ormai uno dei migliori giocatori italiani, Ventura un grande..la squadra sempre alla cerca. Cosa ci manca? Vittorie, punti.... Arriveranno, dobbiamo solo andare avanti così. ALEee