BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Fantacalcio/ Consigli (Serie A): chi schierare per la 14ma giornata, i nostri top 11

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Andrea Pirlo, centrocampista Juventus (Foto Infophoto)  Andrea Pirlo, centrocampista Juventus (Foto Infophoto)

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 14MA GIORNATA DI SERIE A: I TOP 11 – BUFFON: dopo i 4 gol incassati al Franchi il 20 ottobre, la porta della Juventus si è chiusa ermeticamente: 0 gol subiti nelle ultime 5 partite di campionato. Il match casalingo contro l’Udinese non è certo partita da sottovalutare, ma con il ritorno in difesa di Barzagli e Bonucci la difesa bianconera recupera i suoi pilastri

MAICON:  la Roma ha bisogno di lui. Dopo un ottimo avvio, il terzino brasiliano è stato fermato da qualche acciacco, ma ora è tornato in campo e sta recuperando la forma migliore. Tanta corsa e la solita pericolosità offensiva. L’Atalanta è avvisata.

CAMPAGNARO: il pupillo di Mazzarri con la sua grinta ha rivoluzionato la difesa dell’Inter dandole quella stabilità che fino all’anno scorso era un sogno. L’argentino, punto fermo della retroguardia neroazzurra, è uno dei migliori di questo inizio di stagione

JONATHAN: ad Appiano Gentile sono sempre più convinti che quello visto l’anno scorso fosse il fratello o il cugino di Jonathan. Il terzino brasiliano ha già firmato 2 gol e 4 assist e la rete di Bologna è valsa all’Inter portare a casa 1 punto. Certo, non sarà il Maicon visto a Milano, ma è un esterno che può dire la sua

FLORENZI: è l’emblema del centrocampista moderno con spiccata propensione al gol. Sbocciato a Crotone in Serie B sta facendo vedere ottime cose. 4 gol e un assist. Fin quando ha segnato la Roma è volata e ora deve tornare sui livelli di inizio stagione: gonfiare la rete e portare a casa punti.

POGBA: il centrocampista più forte che c’è in Italia? Non è un azzardo sostenerlo, anzi. Il francese, classe ’93, è il nuovo Patrick Vieira. Forse anche più forte. 4 gol e 5 assist. Pilastro del centrocampo bianconero

VIDAL: insieme a Pogba, il centrocampista più decisivo della Serie A e proprio come il compagno di squadra è ambito da mezza (forse tutta) Europa. 5 gol in Champions e altrettanti in Italia conditi da 4 assist. Un allenatore cose può volere di più?

KONÈ: insieme a Diamanti è l’uomo più importante di Stefano Pioli. Dopo un avvio complicato si è messo a carburare, prendendo per mano il Bologna: 3 gol e un assist. Sarà decisivo nel derby emiliano contro il Parma al tardini?

KAKÀ: uno dei pochi che si salva nel disastroso Milan visto finora. Gli anni passano, ma il talento no. Certo, non è più il fenomeno di una volta, ma è uno che in Italia fa ancora la differenza. Si è sbloccato anche in Champions dopo aver già siglato due gol in campionato che sono però valsi al Milan solo due pareggi. Sarà la volta della rete decisiva a Catania?

CASSANO: è chiaro: Antonio Cassano vuole il Mondiale. E se continua così Cesare Prandelli non può non prenderlo in considerazione per Brasile 2014. In campionato ha siglato 5 reti e 3 assist. E nell’ultima partita ha messo a segno il gol decisivo al San Paolo: 0-1 per i crociati.

TEVEZ: l’Apache è l’attaccante che tutti gli allenatori vorrebbero. Per Conte è inamovibile, e ci mancherebbe. L’argentino, oltre a un fiuto da bomber di razza, offre assist e si danna l’anima pressando e tornando a dare una mano al centrocampo in fase di copertura. 7 gol e 3 assistenze. Serve altro?

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA QUATTORDICESIMA GIORNATA DI SERIE A – Torna il campionato di Serie A. A partire da questa sera, alle ore 18.00, le grandi squadre del nostro paese torneranno in campo in vista di un nuovo weekend calcistico, per l’esattezza il quattordicesimo della stagione 2013-2014. Si inizierà oggi e si concluderà lunedì con il posticipo fra la Lazio e il Napoli. Come ogni sabato mattina la nostra redazione cercherà di darvi qualche dritta sul fantacalcio in merito ai giocatori da schierare e a quelli da evitare. (Parma-Bologna, oggi ore 18.00). Per i gialloblu consigliatissimo il solito Antonio Cassano, così come il portiere Mirante, vista la buona fase che sta vivendo la retroguardia del Parma. Attenzione a Gargano invece, squalificato, quindi assente del match, così come Rosi. In casa rossoblu, invece, bene puntare su Kone e Bianchi, e diamo una chance anche a Diamanti, che nonostante il suo periodo “no” potrebbe regalare qualche bonus. (Genoa-Torino, oggi ore 20.45) Fra le fila del Torino Cerci-Immobile sono due sicurezze, letteralmente scatenati in questo avvio di stagione. In casa Grifone, invece, molto bene Vrsaljko, nonché il solito Gilardino, in gol sabato scorso contro il Milan. Attenzione invece a Kucka, ancora acciaccato: meglio evitarlo. Assente anche D’Ambrosio fra le fila del Toro. (Catania-Milan, domani ore 12.30) Per la gara del Massimino di domani mezzogiorno, consigliatissimo l’ex Maxi Lopez, che potrebbe avere un conto in sospeso col Milan. Bene anche Keko mentre Bellusci e Bergessio non saranno del match. Fra le fila rossonere Kakà è una sicurezza e occhio anche al risveglio di Balotelli. Attenzione infine ai molti assenti fra cui Abate e Mexes. (Chievo-Livorno domani ore 15.00) In casa Livorno si rivede Biagianti dopo un lungo stop: diamogli una chance. Assente Luci per squalifica, bene il solito Paulinho. Fra le fila venete attenzione al duo Paloschi-Therau, mentre Pellissier sarà ancora out, fermato dal Giudice Sportivo. (Atalanta-Roma domani ore 15.00) Denis, Cigarini e Moralez sono i punti fissi dei bergamaschi. Riflettete su Consigli, portiere nerazzurro, che nonostante le ottime qualità potrebbe essere bombardato dai giallorossi, rabbiosi dopo gli ultimi insuccessi. Fra le fila della Roma da schierare De Sanctis, il portiere meno battuto del campionato, e occhio anche a Gervinho pronto a tornare a ruggire. Sicurezza Strootman. (Cagliari-Sassuolo domani ore 15.00) Niente da fare per Pinilla fra le fila rossoblu, squalificato, mentre Nainggolan e Conti sono sempre due sicurezze. Bene anche la scelta di Avramov, assoluto protagonista in occasione della gara contro la Roma: puntate su di lui. Fra le fila neroverdi invece è un “must” la coppia Zaza-Berardi, i due attaccanti di proprietà della Juventus che stanno regalando tante gioie ai fantallenatori. Niente da fare per Floro Flores, squalificato e quindi assente. (Inter-Sampdoria domani ore 15.00) Palacio è una sicurezza e occhio anche ad Handanovic che potrebbe passare una domenica pomeriggio tranquilla. Zanetti torna titolare dopo sette mesi: perché non provare il Pupi? La Samp di Mihajlovic cerca punti salvezza: l’esperienza di Maresca potrebbe tornare utile, bene anche Soriano. Assente Krsticic, squalificato. (Juventus-Udinese domani ore 18.30) Moltissimi i calciatori della Juve su cui fare affidamento, a cominciare dal duo Llorente-Tevez, per arrivare al trio di star di centrocampo Vidal-Pogba-Pirlo. Non ci sarà invece Asamoah, squalificato, mentre Giovinco e Barzagli sono fermi ai box per infortunio. I friulani si affidano ai piedi di Di Natale (Muriel è ancora out), e occhio anche ad Allan e a Gabriel Silva, che potrebbero regalare piacevoli sorprese.

CLICCA SUL PULSANTE > PIU’ IN BASSO PER CONTINUARE A LEGGERE FANTACALCIO/ SERIA A, I CONSIGLI PER LA QUATTORDICESIMA GIORNATA


  PAG. SUCC. >