BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Video, Parma-Bologna (1-1): gol, sintesi e highlights (14^ giornata)

Video Parma-Bologna: i gol, la sintesi e gli highlights della partita (quattordicesima giornata di Serie A). Finisce 1-1 nel derby emiliano: aprono i felsinei con Kone, poi Cassano

Antonio Cassano (Infophoto)Antonio Cassano (Infophoto)

Il derby d'Emilia tra Parma e Bologna finisce in pareggio, il risultato finale è 1-1. Un punto a testa che non scontenta certamente il Bologna: gli ospiti, rimasti in dieci uomini a pochi minuti dall'inizio del secondo tempo, si chiudono abilmente e arginano al meglio la piena del Parma. Le squadre rientrano negli spogliatoi a fine primo tempo già sull'1-1, fino a quel momento una partita spumeggiante, in cui i padroni di casa reagiscono subito al gol di Kone e cominciano a riorganizzarsi per l'arrembaggio. Cassano va in gol grazie a uno schema provato in allenamento, sia la sua rete che quella dell’avversario sono dei pezzi di bravura che fanno presagire a una gara intensa e ricca di emozioni. Purtroppo dopo l’espulsione di Sorensen, le premesse vengono smentite, il Bologna si chiude e il Parma comincia ad attaccare. I ragazzi di Donadoni inscenano un monologo caratterizzato però da un possesso palla sterile; gli ospiti a quel punto si schierano sulla difensiva e resistono al meglio alle sortite avversarie. Diamo un’occhiata alle statistiche della gara per capire meglio l’andamento della partita. Il possesso palla, come anticipato in precedenza, parla in favore dei padroni di casa: 61% contro il 39% degli ospiti. Il Parma ha battuto 11 angoli, il Bologna solo 2. Per quanto riguarda la fase offensiva, la formazione parmense ha calciato in porta 8 volte su un totale di 18 tentativi, il Bologna 4 volte su 6. La supremazia territoriale dei ragazzi di Donadoni ammonta a 14’:16’’ quella della squadra di Pioli a 3’:59’’. La formazione di casa ha completato il 73,4% dei passaggi, il Bologna il 52,7%.

Gli ospiti si portano in vantaggio dopo appena 10 minuti di gioco: Perez lancia da centrocampo Bianchi, l’attaccante colpisce la palla di testa all’indietro al limite dell’area. A pochi metri da lui c’è Kone che riceve la sponda e calcia deciso verso il portiere: la palla finisce all’angolino basso alla destra di Mirante. Al 23’ è Cassano che pareggia i conti, i movimenti effettuati dai giocatori fanno pensare a uno schema provato in allenamento. I padroni di casa rimediano un calcio di punizione all’altezza della bandierina sulla fascia destra, sul pallone va Sansone. L’attaccante mette la palla in mezzo all’altezza del bacino e Cassano arriva a colpire il pallone in posizione decentrata sulla sinistra grazie al blocco dei suoi compagni che lo liberano dalla marcatura. Il fuoriclasse barese colpisce d’interno collo a incrociare e la palla finisce alla destra di Curci: un concentrato di precisione, fantasia e potenza.

Cresce l'attesa per Parma-Bologna, e mentre i tifosi si preparano a godere della partita allo stadio o comodamente in tv e streaming, eccovi un video per rivivere l'ultimo precedente al Tardini di questo sentito derby emiliano. Era il 12 maggio di quest'anno, penultima giornata dello scorso campionato, e il Parma – all'ultima partita casalinga – aveva preparato una grande festa per il proprio Centenario. Festa però rovinata dal colpaccio del Bologna di Stefano Pioli, che da Parma era passato prima come calciatore e poi anche come allenatore. Infatti la partita si indirizza subito bene per i rossoblù felsinei, che passano in vantaggio dopo soli sei minuti di gioco con un bel tiro da fuori area dell'algerino Saphir Taider, oggi passato all'Inter. Nel video di Parma Channel possiamo ammirare i tentativi della formazione di casa per raggiungere almeno il pareggio, frustrati però a circa un quarto d'ora dal termine dell'incontro dalla rete del raddoppio bolognese siglata da Davide Moscardelli, che scatta sul filo del fuorigioco e colpisce con un preciso diagonale. Ci sarà questa sera, pur in condizioni climatiche opposte rispetto a quella bella domenica di maggio, la rivincita dei padroni di casa?

Torna in scena il campionato di serie A con la quattordicesima giornata di campionato, si parte come di consueto dagli anticipi del sabato sera. Il primo incontro di questo turno è il confronto tra Parma e Bologna che si giocherà allo stadio Tardini sotto la direzione dell’arbitro Irrati e dei guardalinee Dobosz e Preti. I padroni di casa sono reduci da un’incredibile vittoria fuori casa contro il Napoli, nessuno aveva previsto che i 3 punti sarebbero andati in favore degli emiliani. Tuttavia i ragazzi di Donadoni, aldilà della continuità dei risultati stanno dimostrando di essere una delle formazioni più in forma del campionato e, inoltre, aver ritrovato Cassano significa sempre aver un’arma in più, forse a doppio taglio, ma in grado di risolvere le situazioni più complicate con un colpo di genio. 7 punti nelle ultime cinque gare, non una media un’impressionante, ma bisogna tenere da conto che il Parma in queste partite ha affrontato Milan, Juventus e Napoli. Anche il Bologna è riuscito a risollevarsi dal fondo della classifica anche se la situazione rimane appesa a un filo, visto il quart’ultimo posto in classifica. I ragazzi di Pioli hanno capitalizzato 8 punti negli ultimi 5 incontri e oggi dovranno fare del loro maglio per tentare di conquistare punti utili in chiave salvezza. La partita Parma-Bologna sarà trasmessa alle ore 18.00 in tv su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (canale 204 e 251) con la telecronaca di Gianluca Di Marzio e Roberto Sosa. Michele Gallerani sarà l'inviato a bordocampo per le interviste ai giocatori e per dare le ultime notizie dalle panchine. Parma-Bologna è un'esclusiva Sky e per tanto non sarà visibile sulle reti Mediaset Premium. Tutti gli abbonati Sky potranno usufruire del servizio Sky Go per seguire l’incontro in mobilità su tablet, smartphone o pc, oltre che sul televisore di casa. Su Radio Rai 1 (FM 89.7) potrete seguire la telecronaca dell’anticipo a partire dalle ore 18.00. Anche tramite social network è possibile aggiornarsi. Andate sulle pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure su Twitter: digitate #SerieA oppure visitate gli account @ParmaFC e @BfcOfficialPage.