BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Cagliari-Sassuolo, le notizie alla vigilia (serie A,14esima giornata)

Probabili formazioni di Cagliari-Sassuolo: le notizie alla vigilia della partita di domani pomeriggio allo stadio Sant'Elia, valida per la quattordicesima giornata del campionato di serie A

Marco Sau (Infophoto) Marco Sau (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI-SASSUOLO (SERIE A 2013-2014, QUATTORDICESIMA GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA – Domani pomeriggio alle ore 15.00 lo stadio Sant'Elia ospiterà Cagliari-Sassuolo, una delle partite della quattordicesima giornata di serie A. I padroni di casa hanno 14 punti, gli ospiti 13, e se il campionato finisse oggi sarebbero entrambe salve: l'obiettivo comune è quello di continuare a marciare verso il traguardo della salvezza. Il Cagliari di Diego Lopez vuole sfruttare il fattore campo in quello che comunque resta uno scontro diretto per la salvezza, mentre il Sassuolo vuole confermare l'ottimo periodo di forma che stanno vivendo i neroverdi di Eusebio Di Francesco. In attesa di vedere come andrà a finire la prima partita di serie A in Sardegna dopo la grave alluvione delle scorse settimane, eccovi le notizie e le probabili formazioni alla vigilia del match, che sarà diretto dal signor Fabbri.

QUI CAGLIARI – La formazione sarda sta marciando esattamente come nelle previsioni: finora un cammino che – se proseguito fino al termine della stagione – dovrebbe garantire la salvezza, pur tra alti e bassi. Il problema è l'attacco che segna poco, solo cinque gol finora divisi fra Pinilla, Ibarbo e Sau, e per fortuna ci sono i centrocampisti che invece ne hanno segnati otto, con Conti nel ruolo di capocannoniere grazie alle quattro reti all'attivo. Le statistiche di squadra ci parlano comunque di una squadra che esprime un buon calcio, visto che in ogni graduatoria oscilla fra il settimo posto (palloni giocati) e l'undicesimo per numero di tiri in porta. Nessun giocatore indisponibile per infortunio, ma Pinilla è squalificato: l'attacco sarà dunque affidato a Ibarbo e Sau, che ha manifestato la voglia di interrompere un digiuno che dura dall'inizio di settembre. Per il resto, invece, la rosa al completo consente a mister Lopez di puntare sui giocatori che attualmente stanno meglio, per cui non sono attese clamorose sorprese nella formazione di partenza dei rossoblu per domani pomeriggio.

QUI SASSUOLO – In estate molti indicavano il Sassuolo come possibile rivelazione, ma il disastroso inizio sembrava aver stroncato sul nascere queste ambizioni. Di Francesco e il patron Squinzi hanno resistito, e ora i frutti si iniziano a vedere: tredici punti nelle ultime nove giornate, sette nelle ultime tre, e soprattutto un gioco quasi sempre piacevole ed esaltato dai due grandi talenti italiani Domenico Berardi e Simone Zaza. Il miglior dato statistico della formazione emiliana, non a caso, è quello relativo ai tiri in porta, che sono 5,5 a partita in media (sesto posto in questa graduatoria). Si potrebbe invece migliorare sulla quantità di gioco prodotta: il Sassuolo è infatti tredicesimo per possesso palla e numero di palloni giocati, dato comunque non negativo per una debuttante assoluta nella massima categoria. Passando alla probabile formazione, Di Francesco deve fare i conti con le squalifiche di Antei in difesa e di Floro Flores in attacco: davanti dunque sarà Masucci a completare il tridente con Zaza e Berardi, mentre in difesa sarà rilanciato Marzorati al fianco di Bianco e Acerbi.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI CAGLIARI-SASSUOLO (SERIE A 2013-2014, QUATTORDICESIMA GIORNATA)