BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Master ATP 2013/ Streaming video e in diretta tv, come seguire Berdych-Wawrinka e Del Potro-Gasquet (Championships tennis, prima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La O2 Arena, teatro degli ATP Championships (Infophoto)  La O2 Arena, teatro degli ATP Championships (Infophoto)

MASTER ATP 2013: STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE I CHAMPIONSHIPS DI LONDRA (PRIMA GIORNATA) - Inizia oggi l'ultimo appuntamento con il tennis maschile del 2013. Siamo a Londra, O2 Arena: il più grande impianto al mondo in ambito di questo sport ospita i Championships (per il quinto anno consecutivo), vale a dire il Master riservato ai primi otto giocatori secondo la classifica "Race", che tiene conto dei risultati dell'anno solare. La diretta è affidata al satellite: sintonizzatevi su Sky Sport 1 HD (canale 201) dove avrete a disposizione la squadra capitanata da Elena Pero e Luca Boschetto, che si occuperanno delle telecronache con il supporto di Laura Golarsa e Paolo Bertolucci per il commento tecnico. Prima e dopo, approfondimenti da studio con Stefano Meloccaro e Ivan Ljubicic. Ricordiamo che qui c'è anche la possibilità dello streaming video, grazie a Sky Go: servizio gratuito riservato a tutti gli abbonati per non perdere nemmeno un punto sul vostro PC, tablet o smartphone. Inoltre non mancano i social network ad aggiornare costantemente sul punteggio e le statistiche del match: a parte il sito ufficiale della manifestazione con il live score, abbiamo la pagina ufficiale di Facebook e il profilo di Twitter, vale a dire quello dell'ATP (@ATPWorldTour) al quale si può accedere digitando l'hashtag #FinalShowdown. Dopo aver visto Serena Williams trionfare nel Master femminile (e Simona Halep nel Master B di Sofia) tocca agli uomini: questo torneo è stato vinto sei volte da Roger Federer, e lo svizzero è qui non senza fatica, grazie alla finale raggiunta a Basilea che gli ha poi permesso di arrivare a Parigi-Bercy in scioltezza (gli sarebbe bastata una vittoria per qualificarsi a Londra). Solita formula: due gironi da quattro giocatori, i primi due accedono alle semifinali con tabellone incrociato. Grande favorito Novak Djokovic: campione in carica, si presenta ai Championships da assoluto dominatore della stagione autunnale, avendo vinto a Pechino, Shanghai (in finale contro Nadal) e Parigi-Bercy. Rafa Nadal, cui manca solo questo trofeo per riempire la bacheca, paga una stagione tirata al massimo e piena di successi: il kappaò nella semifinale di sabato contro David Ferrer è stato del tutto inaspettato, e ora il maiorchino è chiamato al riscatto e ad almeno due vittorie per avere la certezza di chiudere l'anno al numero 1 del ranking ATP. Ci proverà in un gruppo agevole sulla carta: si ritrova di fronte il connazionale per il primo incontro di un girone che vede in lizza anche Stanislas Wawrinka e Tomas Berdych, che si affrontano oggi alle ore 15 italiane (a Londra saranno le 14). Il ceco è forse il principale candidato (trattandosi di cemento) a passare in semifinale con Rafa. Dall'altra parte un girone di ferro, e attenzione: alle 21 italiane c'è Del Potro-Gasquet, una partita che può sparigliare le carte nel girone che comprende anche Novak Djokovic e Roger Federer e che potrebbe già mettere pressione al Re qualora l'argentino, principale rivale nella corsa alla semifinale, dovesse vincere in due set. Ad ogni modo il gruppo B sembra il più complesso, ma è anche vero che chi ne uscirà vincitore avrà poi una semifinale più agevole, mentre il secondo se la vedrà presumibilmente con Nadal. Invertendo il discorso: più facile tecnicamente qualificarsi dal gruppo A, ma dall'altra parte aspetta uno tra Djokovic e Federer, oppure Juan Martin Del Potro. Intanto, ecco i precedenti degli incontri di oggi: Berdych-Wawrinka 5-7; Del Potro-Gasquet 5-1. 



© Riproduzione Riservata.