BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Moviola/ Virtuani (Tifoso Bilanciato): classifica senza errori arbitrali? Ha ragione Garcia: ecco come sarebbe (esclusiva)

Rudi Garcia (Infophoto) Rudi Garcia (Infophoto)

Le regole della nostra moviola, al contrario di altri siti, sono dichiarate dall’inizio e poi c’è la documentazione disponibile. Noi prendiamo come riferimento un sito web neutrale, gazzetta.it, - che noi juventini non amiamo particolarmente dopo gli episodi del 2006 - e da lì sviluppiamo i nostri giudizi e applichiamo i nostri parametri.

Stando alla vostra analisi, sembra che ci siano maggiori errori arbitrali nelle giornate in cui non sono previsti match di cartello, in quelle meno sentite dai tifosi e quindi dal punto di vista mediatico. Perché secondo lei? Io credo cecamente nella buona fede degli arbitri, altrimenti non spenderei tempo e soldi per andare a vedere la mia squadra del cuore. È semplicemente una coincidenza. L’arbitro è lì per fare il suo lavoro e ha tutto l’interesse nello sbagliare il meno possibile. Il calcio è sempre più atletico e di conseguenza veloce e quindi diventa difficile stare dietro ai ritmi dei calciatori.

Cosa ne pensa della cosiddetta moviola in campo? Sono assolutamente a favore. Non se ne può più di questa serie di polemiche durante la settimana. Il quarto arbitro sarebbe più funzionale in tribuna davanti a un monitor sul quale rivedere gli episodi dubbi, piuttosto che vicino alle panchine.

(Mattia Baglioni)

© Riproduzione Riservata.