BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League/ Video, PSG-Anderlecht (1-1): gol, sintesi e highlights (gruppo C)

Pubblicazione:martedì 5 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 6 novembre 2013, 10.24

Pastore, Marquinhos, Rabiot e Cavani esultano (Immagine d'archivio) Pastore, Marquinhos, Rabiot e Cavani esultano (Immagine d'archivio)

VIDEO PSG-ANDERLECHT (1-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAUGE, GRUPPO C) – Non ce l’ha fatta l’Anderlecht a compiere quella che sarebbe stata una vera e propria impresa sul campo del Psg. I belgi, nonostante il dominio territoriale dei parigini, riescono a portarsi in vantaggio inaspettatamente al 68’ grazie ad un gol di Demy de Zeeuw, ma, due minuti più tardi, subiscono la doccia fredda a causa del pareggio di Zlatan Ibrahimovic. Si tratta di due punti gettati al vento per la squadra di Laurent Blanc, abile a riuscire a rendersi pericolosa con 10 tiri in porta su 18 totali (contro i 4 e 7 degli uomini di Van de Brom), frutto di un possesso palla che supera di poco il 60%, ma incapace di vincere in casa contro una squadra già battuta 5-0 in trasferta: svanisce così la qualificazione con due turni d'anticipo, anche se non ci saranno problemi per raggiungerla. Per i belgi ancora una speranza di agganciare almeno il terzo posto.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PSG-ANDERLECHT (1-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO C)

PSG-ANDERLECHT: STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO C) - La Champions League 2013-2014 riapre i battenti per la quarta giornata della fase a gironi: al Parco dei Principi si gioca PSG-Anderlecht, una partita che potrebbe già sancire due verdetti importanti: la qualificazione dei transalpini agli ottavi di finale e l'eliminazione dei belgi - in caso di sconfitta, e qualora una tra Benfica e Olympiacos dovesse vincere. Naturalmente l'Anderlecht resta in corsa per l'Europa League; diverse invece le ambizioni degli uomini di Laurent Blanc, che arrivano dal 4-0 rifilato al Lorient in Ligue 1 (dove guidano con 2 punti sul Lille) e registrano un Edinson Cavani in splendida forma. L'obiettivo è quello di migliorare i quarti di finale centrati lo scorso anno, e con mesi di esperienza in più la grande speranza è quella di riuscirci. Difficile che l'Anderlecht, società gloriosa ma caduta in declino come tutto il calcio belga, possa rappresentare un ostacolo probante per il PSG, che dunque a meno di scossoni clamorosi staccherà il pass per la seconda fase già questa sera, per poi concentrarsi sugli impegni di campionato e difendersi dagli attacchi, comunque flebili, delle altre per il primo posto nel girone. Arbitra la partita il croato Marijo Strahonja, coadiuvato da Sinisa Premuzaj e Igor Krmar; quarto uomo Ivica Modric, delegato UEFA il tedesco Markus Stenger. Di seguito, ecco tutti i modi per seguire la partita: sul satellite, diretta affidata a Sky Calcio 4 (canale 254) con la telecronaca di Roberto Prini. Per chi volesse rimanere collegato con tutti i campi, ecco Diretta Gol Champions League su Sky SuperCalcio (204), a raccontarci gli highlights della partita di Parigi sarà Gianluca Di Marzio. Entrambe le programmazioni sono visibili anche in streaming video (su PC, tablet e smartphone) grazie a Sky Go, servizio gratuito riservato a tutti gli abbonati, previa registrazione con inserimento dei dati del proprio abbonamento su skygo.sky.it. Sul digitale terrestre la diretta è invece affidata a Premium Calcio 2 (canale 372), con la telecronaca di Giampaolo Gherarducci. Anche qui c'è la possibilità, grazie a Diretta Premium Champions League, di dare uno sguardo alle altre partite in programma questa sera: basta sintonizzarsi su Premium Calcio 4 (374), a raccontarci gli highlights di PSG-Anderlecht sarà Giampiero Foglia Manzillo. Inoltre, lo streaming video è garantito grazie a Premium Play, gratuito e riservato a tutti gli abbonati previo inserimento dei dati del proprio abbonamento su play.mediasetpremium.it. Infine, ecco la possibilità dei social network per rimanere sempre aggiornati sul punteggio e gli eventuali marcatori: c'è la pagina Facebook ufficiale della Champions League, e c'è poi Twitter, con l'hashtag di riferimento #ChampionsLeague che rimanda direttamente all'account ufficiale della manifestazione @ChampionsLeague e ai profili delle due formazioni impegnate al Parco dei Principi, @PSG_Inside e @rscanderlecht.  

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE LA DIRETTA DEI RISULTATI DELLA QUARTA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014


  PAG. SUCC. >