BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Barcellona-Milan, Balotelli verso la panchina (Champions League, gruppo H)

Pubblicazione:martedì 5 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 6 novembre 2013, 17.48

Lionel Messi (26 anni) contrastato da Kakà (31) Lionel Messi (26 anni) contrastato da Kakà (31)

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA-MILAN, I BALLOTTAGGI – Notizia importante dal Camp Nou: Mario Balotelli, apparso in scarse condizioni di forma e fiducia nelle ultime uscite, dovrebbe iniziare la partita dalla panchina. Al suo posto, nel nuovo 4-4-1-1 disegnato da Massimiliano Allegri, dovrebbe trovare spazio Robinho in qualità di attaccante, con Kakà a supporto. Per quanto riguarda il Barcellona, la scelta che Gerardo Martino deve effettuare entro le 20,45 di questa sera riguarda il terzo giocatore del tridente: sicuri del posto appaiono Messi e Sanchez, uno tra Neymar e Pedro completerà l'attacco blaugrana.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA-MILAN, GLI ASSENTI – Oltre al giovane portiere Gabriel (fuori dalla lista Champions), Alegri dovrà fare a meno dei soliti Silvestre, El Shaarawy, Pazzini, Nocerino e De Sciglio, quest’ultimo infortunatosi successivamente dopo il rientro atteso un mese e mezzo a causa di un infortunio al menisco. Di minore rilevanza gli infortuni in casa Barcellona. Gli infortuni di Jonathan Dos Santos, Afellay e Jordi Alba, per quanto gravi, non destano particolare apprensione in quanto, nei primi due casi, si tratta di rincalzi, per quanto riguarda l’esterno spagnolo, ci sono giocatori in grado di sostituirlo.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA-MILAN (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, QUARTA GIORNATA GRUPPO H): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera alle ore 20.45 il Camp Nou ospita Barcellona-Milan, big-match del gruppo H della Champions League 2013-2014 (quarta giornata). Una partita da non perdere fra due squadre che hanno scritto la storia del calcio, nonché un esame durissimo per i rossoneri di mister Allegri, che vengono in Catalogna in un momento di crisi dentro e fuori dal campo e cercano un risultato che – oltre ad ipotecare la qualificazione – servirebbe a dare una grande iniezione di fiducia al Milan. Le stelle in campo saranno davvero tante, da Messi e Neymar a Kakà e Balotelli, e questo sarà un ulteriore motivo d'interesse di una partita che attirerà l'attenzione del mondo intero. Eccovi dunque le ultime notizie e le probabili formazioni delle due squadre per la partita che sarà diretta dall'arbitro serbo Mazic.

FORMAZIONE BARCELLONA – Gerardo “Tata” Martino non si fida del Diavolo. Nella conferenza stampa della vigilia, l'allenatore dei catalani ha dichiarato: “Rossoneri in crisi? Voi dite che lo siamo anche noi; parlate di crisi di gioco del Barcellona e quindi partiremo alla pari. E comunque sospetto sempre dei grandi club in difficoltà: il Milan ha storia e grandi giocatori, bisogna rispettarlo”. Il mister si è poi soffermato sul periodo non certo brillantissimo di Lionel Messi, a secco dalla gara di andata a San Siro: “Si parla tanto di lui, non siete abituati a non vederlo segnare per quattro partite consecutive: ma noi siamo tranquilli. Magari non è al cento per cento, ma si sta allenando bene. Vincere è di vitale importanza per qualificarsi: domani (oggi, ndR) dovremo giocare come sappiamo, muovendoci bene e non permettendo al Milan di chiudersi troppo in difesa come all'andata. Ma ricordo anche il match dell'anno scorso: fu una gioia per gli occhi vedere cosa fu in grado di fare il Barcellona in quella gara”. Naturalmente il Barcellona si schiererà con il 4-3-3, ma l'allenatore ha ancora qualche dubbio: soprattutto, in difesa c'è un incerto ballottaggio fra Puyol e Mascherano (con il capitano leggermente favorito) per affiancare Piquè davanti al portiere Valdes. A centrocampo, sicuri Xavi e Busquets, la terza maglia dovrebbe andare ad Iniesta, anche se è ancora da escludere l'ipotesi Fabregas. Situazione simile nel tridente d'attacco: intoccabili Messi e Neymar, c'è poi Sanchez nettamente favorito su Pedro per completare il reparto.

PANCHINA BARCELLONA – Naturalmente non mancherà la qualità anche tra le alternative a disposizione dell'allenatore: in particolare basterebbe pensare quali sono i giocatori coinvolti nei ballottaggi che abbiamo già citato. In panchina dovrebbero accomodarsi Mascherano, Fabregas e Pedro, e con questo abbiamo già reso l'idea di chi potrebbe entrare in campo a partita in corso.

INDISPONIBILI BARCELLONA – Sono quattro i giocatori assenti tra i catalani, ma certamente l'assenza più pesante è quella di un titolare come Jordi Alba, giocatore che avrebbe fatto molto comodo a Martino in questo periodo. Gli altri tre indisponibili sono Cuenca, Afellay e Dos Santos.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI BARCELLONA-MILAN (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, QUARTA GIORNATA GRUPPO H)


  PAG. SUCC. >