BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Copenaghen-Galatasaray, le ultime novità (Champions League, gruppo B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Roberto Mancini (Infophoto)  Roberto Mancini (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI COPENAGHEN-GALATASARAY (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, QUARTA GIORNATA GRUPPO B): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera alle ore 20.45 si gioca Copenaghen-Galatasaray, partita valida per la quarta giornata del gruppo B della Champions League. Allo stadio della capitale danese è dunque in programma una partita importante per entrambe le squadre: il Copenaghen proverà a giocarsi le ultime chance per rimanere in corsa per la qualificazione (almeno in Europa League), e in ogni caso cercherà di ottenere un buon risultato nell'ultima partita sulla carta accessibile per i danesi in questo raggruppamento. Ancora più importante però sarà il match per il Galatasaray, che punta a difendere il secondo posto dall'assalto di una rivale come la Juventus e dunque vuole a tutti i costi arrivare allo scontro diretto – che si giocherà ad Istanbul all'ultima giornata – davanti ai bianconeri: perciò per gli uomini di Mancini questa è una partita da vincere. Eccovi dunque le probabili formazioni e le ultime notizie sulle due squadre, che saranno dirette dall'arbitro inglese Martin Atkinson.

FORMAZIONE COPENAGHEN – Così ha parlato l'allenatore Stale Solbakken nella conferenza stampa della vigilia: “Sono sicuro che sarà una gara molto equilibrata. Sarei molto deluso se ci dovesse essere grande differenza come a Istanbul. Il primo tempo del Galatasaray è stato eccezionale, i primi 20-25 minuti ci hanno ucciso. Abbiamo perso palla in zone pericolose del campo. Però quello è il passato e adesso faremo del nostro meglio. Per quanto riguarda la formazione ci dormirò sopra. Forse sognerò un giocatore che segna e lo schiererò dall'inizio, altrimenti se farò un incubo andrà in panchina. Perdere Sneijder è un brutto colpo per loro, ma hanno giocato bene anche quando è uscito”. La bella vittoria di sabato sul Nordsjaelland ha risollevato il Copenaghen, comunque quarto in classifica e dunque lontano dall'obiettivo di confermarsi campione di Danimarca. Nel consueto 4-4-2 in porta ci sarà Wiland (incubo per la Juventus a settembre), l'ex bianconero Mellberg guiderà la retroguardia, a centrocampo riflettori puntati soprattutto su Jorgensen, autore del gol contro i campioni d'Italia, mentre la coppia d'attacco sarà composta da Braaten e Vetokele.

PANCHINA COPENAGHEN – Le alternative in attacco non sono di primissima qualità: abbiamo dunque il portiere di riserva Jensen, i difensori Margreitter e Bengtsson, il centrocampista Bolanos e gli attaccanti Toutouh, Adi e Santin.

INDISPONIBILI COPENAGHEN – Solbakken ha tutta la rosa a disposizione: nessun infortunato né squalificato. Questa sicuramente è un'ottima notizia per la squadra danese, che potrà affrontare nel migliore dei modi questa partita determinante.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI COPENAGHEN-GALATASARAY (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, QUARTA GIORNATA GRUPPO B)



  PAG. SUCC. >