BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Shakhtar Donetsk-Bayer Leverkusen, ultime novità (Champions League, gruppo A)

Pubblicazione:martedì 5 novembre 2013

Heung-Min Son tra Fernando e Douglas Costa (Infophoto) Heung-Min Son tra Fernando e Douglas Costa (Infophoto)

FORMAZIONE BAYER LEVERKUSEN - Forte del 4-0 ottenuto in casa ("del tutto meritato"), Sami Hyypia si attende comunque qualcosa di diverso dalla partita di questa sera. "Mi aspetto una partita difficile, nella quale avremo bisogno dei nostri giocatori più di talento ed esperti: sarà una gara decisiva perchè vincere vorrebbe dire essere ad un passo dagli ottavi di finale". Qualche dubbio di formazione; non in attacco, dove torna il tridente titolare Sam-Kiessling-Son, a riposo contro l'Eintracht Braunschweig, partita persa in modo sanguinoso. Tuttavia, il turnover era inevitabile e ora si rivede la formazione migliore, con Rolfes e Lars Bender in mezzo insieme a Gonzalo Castro, uno che può ricoprire diversi ruoli (con Jupp Heinckes giocava terzino destro). Dietro, dovrebbe partire titolare Giulio Donati, con Boenisch dall'altra parte e la coppia centrale Wollscheid-Toprak a protezione del portiere Leno; la retroguardia del Bayer Leverkusen si sta dimostrando molto attrezzata anche se a volte pecca di superficialità. 

PANCHINA BAYER LEVERKUSEN - Emir Spahic non ha giocato sabato per infortunio, ma si è allenato con i compagni: Hyypia ha fatto sapere che il suo impiego eventuale sarebbe stato deciso oggi, probabile che vada in panchina. Con lui c'è l'esperto Hilbert (ex dello Stoccarda e Besiktas), un attaccante con tanta voglia di ritrovarsi come Eren Derdiyok e qualche talento emergente come l'australiano Robbie Kruse, Jens Hegeler (gol importantissimo per lui contro la Real Sociedad) e Emre Can, di evidenti origini turche, un classe '94 che si sta mettendo in mostra e pare sia già finito nel mirino della Roma. 

INDISPONIBILI BAYER LEVERKUSEN - Non sono a disposizione il secondo portiere Andrés Palop, vincitore per due volte della Coppa UEFA con il Siviglia e venuto probabilmente a chiudere la carriera in Bundesliga (ha compiuto 40 anni due settimane fa) e il 24enne difensore Stefan Reinartz, cresciuto nel vivaio della società e diventato negli anni un elemento sempre più importante della squadra. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SHAKHTAR DONETSK-BAYER LEVERKUSEN (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO A)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >