BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Atletico Madrid-Austria Vienna, le ultime novità (Champions League, girone G)

L’Atletico Madrid, questa sera contro l’Austria Vienna, tenterà di chiudere la pratica qualificazione. Analisi della partita e le probabili formazioni delle due squadre. 

David Villa (infophoto) David Villa (infophoto)

Questa sera, alle ore 20:45, l’Atletico Madrid ospiterà tra le propria mura amiche del Vicente Calderon, l’Austria Vienna. La capolista del girone contro il fanalino di coda, i primi con l’intento di consolidare la loro leadership mentre i secondi con l’obbiettivo di riuscire a centrare in extremis almeno la qualificazione ai sedicesimi di Europa League, obbiettivo, comunque, che sembra fuori dalla portata degli austriaci. I bianco-viola, al di là del solo punto racimolato finora, stanno faticando parecchio anche nel proprio campionato nazionale dove, attualmente, occupano la quinta posizione a 15 punti dalla prima. Per quanto riguarda i Colchoneros, invece, nonostante la cessione di Falcao al Monaco, in questo primo scorcio di stagione stanno, stanno tenendo il ritmo dell’inarrestabile Barcellona, e, ad oggi, sono secondi a -1 dai Blaugrana grazie ai 33 punti ottenuti in 12 gare. Eccovi ora le ultime notizie e le probabili formazioni delle due squadre.

Gli spagnoli vorranno dare un seguito alla vittoria ottenuta in a Vienna soltanto qualche settimana fa, in modo da raggiungere anzitempo una qualificazione più che meritata, in modo da pensare così, sino al prossimo febbraio, solamente alla Liga ed alla Copa del Re. Diego Pablo Simeone, per l’occasione, dovrebbe riproporre il classico modulo che vedrà, a protezione di Courtois, una difesa a quattro con Juanfran e Felipe Luis sugli esterni, Godin e Miranda centrali più Gabi e Mario Suarez a fare da diga in mezzo al campo. Sulle corsie esterne, a supporto della coppia d’attacco composta da David Villa e dal “neo spagnolo” Diego Costa, dovrebbero giocare Adrian a destra più Koke (favorito su Raul Garcia) a sinistra al posto di Arda Turan infortunato.

Tra le seconde linee, i capitolini, possono vantare giocatori come Raul Garcia (qualora dovesse perdere il ballottaggio con Koke) più il centrocampista ex Juventus Tiago (vecchia meteora del calcio portoghese) e l’esterno difensivo argentino Insua, quest’ultimo molto ambito soprattutto in Italia (Napoli ed Inter su tutte).

L’unico giocatore che non potrà prender parte alla gara, sarà Arda Turan. L’esterno offensivo turco è fuori da un paio di settimane a causa di un affaticamento muscolare, ma il suo rientro è previsto per i prossimi giorni.