BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Lazio-Apollon Limassol (2-1): i voti della partita (Europa League, gruppo J)

Sergio Floccari, doppietta nel primo tempo (Infophoto) Sergio Floccari, doppietta nel primo tempo (Infophoto)

Bruno Vale 6: Non può nulla sui due gol, buone le parate su Hernanes e Candreva.

Karipidis 5,5: Il centrale soffre la presenza ingombrante di Floccari che riesce spesso a trovare spazio.

Merkis 5: Sembra imbambolato, si fa rubare palla da Keita in difesa rischiando di far subire gol ai suoi.

Vasiliou 6: L’unico sufficiente della retroguardia cipriota, riesce a contenere in qualche modo le discese di Cavanda e Candreva.

Stylanou 4,5: Il terzino destro è il peggiore dei suoi, si fa sempre saltare da Keita che si diverte ad umiliarlo con un paio di doppi passi.

Hamdani 6: Il centrale del centrocampo cerca di impostare le azioni e contiene bene i brasiliani Hernanes e Ederson.

Gullon 5,5: Affiancato ad Hamdani, ne è solo una brutta copia. Troppi passaggi imprecisi. (Konstantinou s.v.)

Meriem 6: Il 34enne francese si dà da fare e spazia da una parte all’altra del campo mettendo traversoni nell’area biancoceleste ma troppo spesso è impreciso.

Sangoy 6: Si fa vedere parecchio davanti ma quando ha la possibilità di tirare la spara sempre in tribuna.

Papoulis 7: Sicuramente il migliore dei suoi, l’esterno sinistro firma il gol personale con un bel diagonale e rischia di trovare la doppietta ma viene fermato dal portiere albanese. (Haber s.v.)

Roberto 5: La punta dell’Apollon non si vede praticamente mai, gli arrivano pochi palloni.

(Federico Montanaro)

© Riproduzione Riservata.