BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Pandurii-Fiorentina (1-2): i voti della partita (Europa League, gruppo E)

Pubblicazione:giovedì 7 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:giovedì 7 novembre 2013, 21.57

Fiorentina

MUNUA 6 Sorpreso -come tutti- dalla rovesciata di Pereira, non si prende rischi particolari.

RONCAGLIA 6 Un bel salvataggio nel primo tempo, nel secondo ha meno da fare e forse per questo gioca più leggero dall'80' CAPEZZI 6 Classe '95, ingresso talismano: ci mette grinta e qualche passaggio ben eseguito.

G.RODRIGUEZ 6,5 Spesso primo regista, contiene Dos Santos in un duello ruvido.

COMPPER 6 Una brutta palla persa poteva costare il raddoppio: resta l'unico errore rilevante.

ALONSO 6 La costanza con cui si propone a sinistra si traduce spesso in giocate semplici: sembra poter far di più.

CUADRADO 7 (il migliore) Quasi a disagio nel centrocampo a tre perché portato ad allargarsi; non incide granché sino all'86', poi si aziona e risolve.

AQUILANI 6,5 Inizialmente rincorre, poi gioca più palloni e lancia più di un'azione potenzialmente pericolosa.

M.FERNANDEZ 6 Sempre mobile, infastidisce la difesa ma non graffia più di tanto, a parte due bei tiri da fuori dal 65'ILICIC 5,5 Sembra ancora molle per aiutare concretamente in situazione d'emergenza.

JOAQUIN 6,5 Non illumina ma resta sempre acceso, dimostrando buona tenuta mentale. Vicino al gol in entrambe le frazioni.

MATOS 6,5 Si allarga spesso a cercare aria e palla, così facendo sguarnisce l'area. Però è al posto e al momento giusti per il pari.

IAKOVENKO 5,5 Ancora non riesce a lasciare il segno, resta un giocatore da scoprire dal 46'B.VALERO 7 Entra e la Fiorentina si ritrova: prima nel gioco, solo alla fine (ma in tempo) nel risultato.

All.MONTELLA 6 L'assetto iniziale non convince, corregge e alla fine ottiene tutto ciò che voleva.

(Carlo Necchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.