BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Master ATP 2013/ In streaming video e in diretta tv, come seguire Ferrer-Wawrinka e Nadal-Berdych (Championships, gruppo A)

In streaming video e in diretta tv Master ATP 2013: come seguire l'ultima giornata del gruppo A dei Championships di Londra. Oggi si decide il secondo semifinalista del girone, dopo Nadal

Stanislas Wawrinka, 28 anni, prima partecipazione ai Championships (Infophoto) Stanislas Wawrinka, 28 anni, prima partecipazione ai Championships (Infophoto)

MASTER ATP 2013: IN STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE I CHAMPIONSHIPS (GRUPPO A) - Si conclude oggi il gruppo A dei Championships di Londra. Ultimi incroci per stabilire quali saranno i quattro tennisti che domenica si giocheranno le semifinali del Master 2013: un evento che come al solito potrete seguire in diretta, a partire dalle ore 13, su Sky Sport 1 e Sky Sport 2 (canali 201 e 202 del pacchetto satellitare) e anche in streaming video grazie a Sky Go, il servizio gratuito riservato a tutti gli abbonati, attivabile tramite inserimento dei dati del proprio abbonamento su skygo.sky.it. Le telecronache degli incontri sono affidate a Elena Pero e Luca Boschetto, che si avvalgono del commento tecnico di Paolo Bertolucci e Laura Golarsa; inoltre prima e dopo le partite ci sarà lo studio con Stefano Meloccaro, che sarà in compagnia di Ivan Ljubicic. Non perdete poi l'occasione di rimanere aggiornati con i punteggi e le statistiche di oggi: c'è il live score ufficiale messo a disposizione dal sito dell'ATP (www.atpworldtour.com) e c'è anche Twitter, che offre l'hashtag di riferimento #FinalShowdown per andare direttamente sull'account ufficiale del circuito, @ATPWorldTour. Ultima giornata del gruppo A: le due partite in programma sono David Ferrer-Stanislas Wawrinka (ore 14 di Londra, le 15 in Italia) e Rafael Nadal-Tomas Berdych, alle 20 di Londra (le 21 in Italia). Il maiorchino si è già qualificato alla semifinale avendo vinto entrambe le sue partite in due set, e in più ha raggiunto la certezza matematica di chiudere il 2013 al numero 1 del ranking mondiale, come non gli accadeva dal 2010. Conoscendolo, non farà sconti a Berdych, che invece è a caccia, come gli altri tre, di un pass per la fase a eliminazione diretta. Al momento parte in vantaggio: ha tre set vinti e due persi. Tuttavia, il calendario non lo rende favorito: chi lo è davvero è Wawrinka, che gioca contro un Ferrer già eliminato (anche vincendo in due set rimarrebbe comunque dietro al ceco) e dunque sfiduciato. Lo svizzero parte da una situazione di due set vinti e tre persi, ma a differenza di Berdych ha bisogno, per essere in semifinale, della sconfitta del suo avversario. Dovessero vincere entrambi, infatti, Wawrinka non riuscirebbe comunque a stare davanti al rivale che, anche in caso di vittoria per 2-1, raggiungerebbe un record di 5-3 come set, con lo svizzero che al massimo può fare 4-3. Domani invece, con Novak Djokovic già in semifinale e Richard Gasquet eliminato, quello tra Roger Federer e Juan Martin Del Potro diventa uno scontro diretto per il secondo posto nel gruppo B (non il primo, già del serbo che avrebbe comunque lo scontro diretto favore contro entrambi). Di seguito i precedenti degli incontri di oggi: Ferrer-Wawrinka 7-4; Nadal-Berdych 16-3

© Riproduzione Riservata.