BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Inter-Livorno: i protagonisti. Le ultime novità (Serie A, dodicesima giornata)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Mister Nicola ha fiducia nei mezzi a disposizione, e lo si può intuire chiaramente dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa nella giornata di ieri: "Sulla carta non abbiamo molte chances, e in questo momento è indubbio che loro siano superiori. Io però non parto per fare la comparsa. Sono entusiasta di giocare in uno stadio del genere, noi ci siamo fatti il 'mazzo' per giocare certe partite. Io credo nelle favole. Vogliamo dimostrare di non essere lì solo per vedere com'è lo stadio. Per me è importante scendere in campo sapendo cosa fare, a livello mentale e fisico. Conosciamo le loro qualità, sono abituati a giocare a certi livelli”. Idee chiare anche per quanto riguarda la formazioni che, con ogni probabilità, scenderà in campo: "Ho giocatori che magari non ho usato con la stessa frequenza di altri - ha proseguito Nicola - ma io devo dare possibilità a tutti. Sono i giocatori a fare le scelte con il loro comportamento. Non sarà la stessa formazione che avrei messo con tutti a disposizione, ma sono convinto che possa essere competitiva. L'importante è non incappare in troppi errori". A protezione di Bardi, Valentini e Ceccherini dovrebbero schierarsi ai lati di Emerson, a centrocampo, molto valutare quale sarà la posizione di Schiattarella. Qualora dovesse schierarsi centrale, in mezzo dovrebbero essere impiegati Duncan e Luci con Mbaye a destra e Gemiti a sinistra, qualora, invece dovesse posizionarsi a destra, Mbaye verrebbe dirottato a sinistra al posto di Gemiti, il quale partirà, almeno inizialmente, dalla panchina con Benassi in centrale. Per quanto riguarda l’attacco, l’unico dubbio è legato a chi tra Siligardi ed Emeghara affiancherà bomber Paulinho.

In riferimento ai ballottaggi precedentemente spiegati, ad oggi, i favoriti a fare posto in panchina sono Gemiti e Siligardi, mentre, per il resto, non dovrebbero esserci grosse novità. Se non il rientro di Luca Belingheri da un infortuni al polpaccio che l’ha tenuto fermo ai box per quasi un mese.

Fuori per infortunio Biagianti (stiramento alla coscia) e Mosquera (distorsione al ginocchio), mister Nicola dovrà fare i conti con le assenze per squalifica di Greco, Coda e Rinaudo, fermati per un turno dal Giudice Sportivo dopo la vittoria casalinga contro l’Atalanta.