BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Fiorentina-Sampdoria, gli assenti (Serie A, dodicesima giornata)

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella (Infophoto) Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-SAMPDORIA (SERIE A 2013-2014, 12^ GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA - Appassionati del calcio di serie A, ci siamo. La dodicesima giornata è alle porte. Dopo gli anticipi di questa sera il campionato torna domani con il consueto appuntamento del domenica pomeriggio. La gara del Franchi delle ore 20.45, Fiorentina-Sampdoria, chiuderà questa ennesima domenica ricca di appuntamenti sportivi. Il fischietto sarà affidato a Damato e le bandierine agli assistenti di linea Paganesi e Costanzo. Il pronostico pende in favore dei toscani ma la Sampdoria necessita di punti in chiave salvezza per poter risalire dal baratro del fondo classsifica. Eccovi dunque ora le probabili formazioni e le notizie alla vigilia su Fiorentina e Sampdoria, che daranno vita ad una partita che sarà arbitrata da Damato.

QUI FIORENTINA - I viola ritrovano Cuadrado, che dopo aver scontato il turno di squlifica contro il Milan e avere fatto una grande prestazione in Europa League giovedì sera, scenderà in campo dal primo minuto a formare il tridente titolare con Rossi e Joaquin. Il modulo adottato da mister Montella in occasione di questa gara sarà con ogni probabilità il 4-3-3, di conseguenza. Andando a consultare i dati medi a partita il possesso palla dei viola ammonta al 56%, i passaggi andati a buon fine sono il 70,2% e le palle giocate 610. Per quanto riguarda la fase offensiva bisogna mettere in evidenza la supremazia territoriale, 12':20'', e il numero di tiri medi a gara che raggiungono lo specchio della porta: 5 su un totale di 12.

QUI SAMPDORIA - Mister Delio Rossi non potrà contare su due giocatori che rappresentano i pilastri fondamentali delle retrovie doriane. Gasteldello è fuori per somma di ammonizioni, mentre Costa ha ricevuto un cartellino rosso nella scorsa giornata di campionato contro il Sassuolo. nel 3-5-1-1 la linea difensiva sarà composta da Mustafi, Palombo e Regini, Gavazzi prenderà il posto dell'ex Empoli in fascia sinistra. La Sampdoria è una squadra che fatica a tenere il pallone trai piedi, il possesso palla medio a partita è il 44% dei minuti totali. le cose non migliorano se guardiamo i dati statistici che si riferiscono alla zona offensiva. La supremazia territoriale ammonta a 8':43'' e la media dei tiri finiscono nello specchio della porta 4 su un totale di 13 tentativi.

© Riproduzione Riservata.