BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Fiorentina-Verona, le ultime novità (serie A, 14esima giornata)

Pubblicazione:domenica 1 dicembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 2 dicembre 2013, 18.30

In Serie A l'ultimo precedente è del 2001 (Infophoto) In Serie A l'ultimo precedente è del 2001 (Infophoto)

FORMAZIONE VERONA – Così ha parlato Andrea Mandorlini in conferenza stampa: “La Fiorentina? E' una squadra forte, che gioca bene e con un potenziale molto alto. Magari volevano avere qualche punto in più, ma hanno grandi valori tecnici e giocatori di qualità molto alta, noi dovremo difendere bene di squadra e ripartire tutti insieme. Loro possono giocare con diversi moduli e ci tengono molto a ricominciare a vincere. La nostra classifica? Abbiamo fatto tanti punti e ce li meritiamo tutti. Mancano molte partite, ma il nostro è un bottino che inizia a contare. E' un campionato difficile e bisogna vivere alla giornata. Montella? E' un allenatore bravo che sta facendo giocare benissimo la sua squadra”. Sono ancora ben tre i dubbi dell'allenatore a poche ore dall'inizio della partita: in difesa Moras è favorito su Gonzalez per affiancare Maietta nella coppia centrale, mentre il tridente d'attacco è ancora da definire per ben due terzi. Sicuro del posto il grande ex Luca Toni, che dovrebbe essere affiancato da Martinho e Iturbe. Tuttavia, il primo è ancora insidiato da Gomez, mentre il secondo dovrà guardarsi dalla concorrenza di Jankovic. Attewnti dunque alle sorprese, che sono ancora possibili.

PANCHINA VERONA – Naturalmente gli elementi di spicco della panchina saranno gli “sconfitti” dei ballottaggi ancora in corso, che dovrebbero essere i primi ricambi in difesa e in attacco, dove ricordiamo anche il bomber della serie B, Cacia. A centrocampo invece segnaliamo in particolare Donati e Cirigliano, pezzo pregiato del mercato estivo che però sta ancora faticando ad inserirsi nel Verona e più in generale nel calcio italiano.

INDISPONIBILI VERONA – Nessuno squalificato e nessun giocatore indisponibile: l'Hellas arriva nel migliore dei modi a questa delicata partita, permettendo a Mandorlini ampia possibilità di scelta.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-VERONA (SERIE A 2013-2014, QUATTORDICESIMA GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >