BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Champions League/ Video, Galatasaray Juventus (1-0): il gol di Sneijder (gruppo B)

Video Galatasaray-Juventus (1-0): il gol di Sneijder. Doccia freddissima per i bianconeri che subiscono il gol dell'eliminazione a cinque minuti dal termine dopo aver semi-dominato la gara

Infophoto Infophoto

La Juventus è fuori dalla Champions League e proseguirà il suo cammino europeo in Europa League, con la possibilità di una finale in casa. Doccia ghiacciata, come il gelo di Istanbul: il gol qualificazione per i turchi arriva a cinque minuti dal termine, con la Juventus che stava dominando e aveva avuto più di un'occasione per portarsi in vantaggio e chiudere così il discorso. Purtroppo l'attaccare nel secondo tempo sulla parte di campo impraticabile ha reso impossibile fare meglio, e quando è arrivata la rete di Sneijder era troppo tardi per recuperare.

La beffa arriva dalla fascia destra. Dove parte un lancio lungo che spiove al limite dell'area, e sembra poter essere controllato dalla retroguardia bianconera. Drogba mostra di essere quello che è non per modo di dire, e svetta toccando sulla destra per il taglio di Sneijder. Con il primo controllo l'olandese taglia fuori Chiellini, si allarga e tira in diagonale: pallone basso che passa tra le gambe di Bonucci e batte Buffon all'angolino destro. 



 

Galatasaray-Juventus si recupera oggi alle ore 14 italiane. Ci è voluto molto per prendere una decisione in merito: dopo che la partita si è interrotta intorno al trentesimo minuto per la fitta nevicata - mista a grandine - che in pochi minuti ha ricoperto il campo rendendolo ghiacciato, scivoloso e insidioso, e dopo che l'arbitro Pedro Proença ha definitivamente preso la sua decisione di non giocare, si è aperto il contenzioso su data e ora del recupero. "Aggirata" la regola UEFA che vuole il trascorrere di almeno 7 giorni se si siano giocati almeno 30 minuti, si è inizialmente deciso di rientrare in campo oggi alle 13 italiane (le 14 a Istanbul), con tanto di comunicato ufficiale alle 23:20. Qui però è successo che la polizia turca ha aperto una protesta, sostenendo di non poter garantire la sicurezza all'interno della Turk Telekom Arena. Così, dopo qualche altro minuto di "conciliabolo", la decisione finale è stata quella di posticipare di un'ora l'inizio della partita, quindi alle 15 locali. Saranno le 14 in Italia quando Galatasaray e Juventus torneranno in campo per giocare l'ultima ora di partita: ricordiamo che i bianconeri, che erano andati vicini al gol con una bella girata di Llorente su cross da destra di Vidal, hanno a disposizione due risultati su tre per qualificarsi agli ottavi, mentre i turchi possono solo vincere. Per quanto riguarda le informazioni su dove seguire la partita, restano valide quelle di ieri sera: quindi, Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 del satellite) e Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre). Naturalmente i telecronisti, trovandosi sul posto, saranno gli stessi, così come i profili ufficiali di Twitter per tutti gli aggiornamenti del caso: @GalatasaraySK e @juventusfc (nessuno streaming video).

È stata rinviata per neve. Una vera e propria bufera si è abbattuta sulla Turk Telekom Arena e l'arbitro portoghese Pedro Proença si è visto costretto a dire basta. La neve aveva colpito già un'ora prima della partita: il campo aveva tenuto bene e la partita era cominciata regolarmente, ma intorno al ventesimo minuto è iniziata una grandinata pazzesca che in pochi minuti ha imbiancato il terreno di gioco e cancellato le righe laterali, rendendo anche scivoloso il campo. Ricordiamo che in Turchia siamo un'ora avanti rispetto all'Italia: la tarda ora ha contribuito a rendere ghiacciata la superficie erbosa, e così quando l'arbitro è rientrato per un ulteriore sopralluogo, mentre gli addetti pensavano a disegnare righe rosse in modo che fossero visibili, si è reso conto che non si poteva giocare. "I think it's impossible" ha detto Proença ai suoi assistenti: tutto inutile, gara sospesa. Il tabellone del nuovo Ali Sami Yen segnava 31 minuti esatti: il regolamento UEFA dice che quando si sia giocata più di mezz'ora non è possibile giocare il giorno seguente, e si debba aspettare una settimana. Tuttavia si troverà una scappatoia, data probabilmente dal fatto che la partita si era fermata qualche minuto prima che il tabellone smettesse di segnare il tempo: la Juventus il prossimo mercoledi gioca in Coppa Italia contro l'Avellino (avendo chiesto e ottenuto l'anticipo dalla Lega Calcio) e non potrebbe dunque andare a Istanbul. Così, si sta discutendo sull'orario: l'ipotesi più probabile al momento è che si giochi domani alle 15 turche, cioè le 14 qui in Italia: di certo non si potrà entrare in campo la sera, perchè la partita coinciderebbe con le gare di Milan e Napoli e questa è un'altra cosa vietata dalla UEFA.



 

Si gioca questa sera Galatasaray-Juventus, alle ore 20.45 nella Turk Telekom Arena di Istanbul, nuovo stadio della squadra giallorossa turca. La partita sarà valida per la sesta ed ultima giornata del gruppo B di Champions League, prima fase, e sarà arbitrata dall'arbitro portoghese Pedro Proenca. Si tratta di una partita decisiva. La situazione è molto chiara: i bianconeri accederanno agli ottavi se vinceranno o anche in caso di pareggio, ma se saranno sconfitti saranno eliminati, e rischieranno persino di uscire dalla Europa League e chiudere il girone all'ultimo posto. Facile dunque capire che si tratterà di uno snodo decisivo della stagione dei bianconeri di Antonio Conte, che pure in campionato stanno marciando alla grande (nessuno streaming video). A rendere più speciale la partita, il fatto che sulla panchina dei turchi ci sia Roberto Mancini, e in campo tante vecchie conoscenze del calcio italiano. In ogni caso, sarà un match da non perdere. Saranno due le possibilità per seguire la partita Galatasaray-Juventus in tv, cioè sul satellite e sul digitale terrestre. Dunque, per quanto riguarda Sky, l'appuntamento sarà su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 della piattaforma satellitare), disponibile anche in alta definizione: la telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni, affiancato dal commento tecnico di Massimo Mauro, mentre per i contributi e le interviste da bordo campo ci sarà Giovanni Guardalà. Invece per quanto riguarda il digitale terrestre, l'appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio (canale 370 della piattaforma digitale terrestre), con la telecronaca di Pierluigi Pardo, affiancato dal commento tecnico di Aldo Serena e dai contributi e le interviste a bordo campo di Nando Sanvito e Gianni Balzarini, mentre sul secondo flusso audio ci sarà la telecronaca tifosa juventina di Claudio Zuliani Per chi volesse restare sintonizzato con tutte le altre partite in programma (in particolare con Copenaghen-Real Madrid, l'altra sfida del gruppo B), l'appuntamento sarà sui canali che seguiranno con collegamenti alternati tutte le partite in programma oggi, presenti su entrambe le piattaforme: su Sky Supercalcio HD (canale 204 satellitare) a raccontare la partita dello stadio di Istanbul ci sarà Riccardo Trevisani, mentre su Mediaset Premium Calcio 4 (canale 374 digitale terrestre) il racconto sarà affidato a Alessandro Iori. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky, mentre non si potrà fare altrettanto con Premium Play, perché il servizio di Mediaset può trasmettere in streaming solo la partita trasmessa in chiaro al mercoledì sera. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League con la radiocronaca della partita della Juventus, ma pure con aggiornamenti sugli altri risultati: in particolare, dunque, la radiocronaca di Galatasaray-Juventus sarà affidata a Francesco Repice. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, ma naturalmente in italiano solo per la Juventus, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Juventus (@juventusfc) e Galatasaray (@GalatasaraySK), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della sesta giornata della massima competizione europea.

© Riproduzione Riservata.