BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Real Sociedad-Bayer Leverkusen, ultime novità (Champions League, gruppo A)

Pubblicazione:martedì 10 dicembre 2013

Foto Infophoto Foto Infophoto

FORMAZIONE BAYER LEVERKUSEN - Quattro vittorie consecutive hanno portato il Bayer Leverkusen a confermare il secondo posto in Bundesliga: l'ultima affermazione sul campo del Borussia Dortmund ha allargato a 6 punti il divario sui gialloneri, mentre il Bayern Monaco resta a 4 punti e quindi per il momento alla portata. Certo Sami Hyypia avrebbe voluto proseguire la striscia anche in Champions League, mentre invece la clamorosa sconfitta in casa contro il Manchester United ha complicato i piani di una squadra che navigava tranquillamente al secondo posto. Ora bisognerà mettere tutto in campo per centrare la qualificazione: per farlo il tecnico finlandese si affida ai soliti noti, e quindi Toprak e Spahic (galvanizzato per la qualificazione della sua Bosnia al Mondiale) in mezzo alla difesa, ancora una volta con il poliedrico Emre Can in qualità di terzino sinistro vista l'emergenza difensiva e Giulio Donati che si sta ritagliando sempre più spazio sulla destra. In mezzo Lars Bender e Rolfes (tre gol nel girone) portano esperienza e conoscenza degli schemi, sulla trequarti Hegeler ha un ottimo ricordo della Real Sociedad avendo segnato il gol da tre punti all'andata, Gonzalo Castro sa giocare difensivamente o offensivamente, Son Heung-Min è entrato nel mirino della Juventus ed è l'uomo del momento (6 gol nelle ultime 4 in Germania, compresa la rete-partita al Westfalenstadion), tanto da potersi scambiare di posizione nel corso della partita con Stefan Kiessling, che è e rimane l'ariete della squadra. Cambia dunque lo schema: dal 4-3-3 si passa a un 4-2-3-1 più accorto in mediana ma, paradossalmente, di maggior spinta.

PANCHINA BAYER LEVERKUSEN - Non sono nomi troppo conosciuti: a ben guardare l'unico uomo che potrebbe cambiare la partita è Robbie Kruse, australiano che sembrava destinato a rubare il posto a uno dei tre arcieri nel tridente ma poi ha avuto sempre meno spazio, rimanendo però un'importante arma tattica a gara in corso. Per la difesa attenzione a Wollscheid che spesso e volentieri inizia dal primo minuto, fari puntati anche su Dominik Kohr che è un classe '94 e gioca davanti alla difesa, altro calciatore versatile che può ricoprire diverse posizioni in campo ma finora ha avuto poca fortuna in prima squadra (ha qualche apparizione con la seconda squadra impegnata nella Regionalliga West, ma ora Hyypia lo ha precettato visti gli infortuni e perchè sembra davvero promettere). 

INDISPONIBILI BAYER LEVERKUSEN - Ha recuperato Boenisch, sono ancora fuori Reinartz e Hilbert che privano la squadra di due titolari importanti. Certamente l'assenza più pesante è quella di Sidney Sam,  già 11 gol in stagione (7 in Bundesliga): per lui si parla di un rientro a breve, ma dovrà fare gli ultimi accertamenti del caso. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL SOCIEDAD-BAYER LEVERKUSEN (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO A)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >