BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Milan-Ajax (0-0): i voti della partita (Champions League, gruppo H)

Pubblicazione:mercoledì 11 dicembre 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 11 dicembre 2013, 23.38

Ajax

CILLESSEN s.v. Non compie praticamente nessun intervento.

VAN RHIJN 6,5 Offre un cross dopo l’altro spingendo la pressione offensiva in zone profonde.

DENSWIL 6 Pare il più indeciso della linea difensiva, riuscendo comunque a dare un apporto importante e di sostanza.

MOISANDER 6,5 Il palo interno gli nega la gioia del gol dopo pochi attimi dal fischio iniziale. Sempre attento e coraggioso negli anticipi.

BLIND 6 Raramente riesce a ottenere il fondo, ma porta in campo idee e coraggio.

KLAASEN 6,5 Si inserisce ben volentieri, riuscendo a trovare più volte la conclusione dall’interno dell’area.

POULSEN 5,5 Si fa prendere dal nervosismo ben presto, rallentando la circolazione della squadra.

(dal 1’ s.t. HOESEN  5,5 Non riesce a portare qualità in attacco, sbagliando diverse letture di gioco.)

SERERO 6 Si muove bene tra le linee proponendosi con insistenza.

(dal 38’ s.t. VAN DER HOORN s.v.)

SCHONE 6,5 Svolazza da una parte all’altra del campo riuscendo a dirigere bene il gioco anche in posizione avanzata.

BOJAN 5,5 Si perde tra I colossi della difesa avversaria, rimanendo spesso impantanato nei suoi pensieri.

(dal 27’ s.t. SIGTHORSSON 6 Propone qualche sponda diventando presto un punto di riferimento fisso in area avversaria.)

FISCHER 6,5 Pericolo costante. Apre e stringe il gioco della squadra con i suoi rapidi movimenti senza palla.

DE BOER 6 Con coraggio cerca fino allo scadere di spingere i suoi alla vittoria che alla fine non arriva. Il bel gioco si vede a tratti, ma manca il guizzo necessario per vincere partite del genere.

(Francesco Davide Zazatwitter@francescodzaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.