BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Marsiglia Borussia Dortmund: ultime novità (Champions League, gruppo F)

Robert Lewandowski (Infophoto)Robert Lewandowski (Infophoto)

Così ha parlato Jurgen Klopp nella conferenza stampa della vigilia: “Vedremo, è sempre difficile giocare contro una squadra che ha cambiato allenatore. Il Marsiglia ha diversi giocatori infortunati, ci prepareremo anche per questo. Sappiamo che lotteranno: sono in coda al girone ma sono un'ottima squadra, non sono il tipico fanalino di coda. Però siamo molto ottimisti. Abbiamo una grande chance di qualificarci da un girone molto difficile e siamo qui per questo. Possiamo cambiare il nostro modo di giocare ma non ci faremo influenzare da come giocherà il Marsiglia. Sappiamo che non potremo permetterci di rilassarci perché il Marsiglia sarà avversario ostico”. Grossi problemi in difesa per i tedeschi, con Grosskreutz che dovrà adattarsi a fare il centrale difensivo al fianco di Papastathopoulos, ma anche sulla mediana ci sono dubbi legati alle precarie condizioni fisiche di Sahin. Se il turco-tedesco non ce la dovesse fare, probabile che scali qualche metro indietro Mkhitaryan, l'armeno che fa parte dell'unico reparto senza problemi. In attacco infatti, oltre al numero 10, saranno regolarmente titolari pure Aubameyang e Reus sulla trequarti e Lewandowski come punta centrale.

Al netto dei tanti assenti, ecco che l'unico elemento di spicco in panchina sarà Blaszczykowski, il centrocampista polacco pronto ad entrare in campo in caso di necessità.

Ecco allora l'elenco degli assenti: la difesa è in crisi a causa delle assenze contemporanee di Hummels, Subotic e Schmelzer, praticamente tutto il pacchetto dei centrali titolari. A complicare la situazione, in campionato si è fatto male Bender, che era stato arretrato in difesa: anche lui è fuori causa. A questo punto scalerà Grosskreutz, ma attenzione perché in mediana manca Gundogan ed è acciaccato pure Sahin, la cui presenza sarà quasi obbligata. Insomma, se il numero degli assenti non è di molto superiore a quello del Marsiglia, i guai sono però concentrati nella fase difensiva, che è in totale emergenza.

>