BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Fiorentina-Dnipro/ Il pronostico di Anselmo Robbiati (esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 12 dicembre 2013

Ryder Matos, attaccante della Fiorentina (Infophoto) Ryder Matos, attaccante della Fiorentina (Infophoto)

FIORENTINA-DNIPRO, IL PRONOSTICO DI ANSELMO ROBBIATI (ESCLUSIVA) – Stasera alle ore 19.00 allo stadio Artemio Franchi la Fiorentina riceverà il Dnipro nell'ultimo incontro della fase a gironi di Europa League, gruppo E. La formazione toscana ha 13 punti, quella ucraina 12: entrambe sono già qualificate per i sedicesimi, e ora in palio c'è il primato in classifica che dovrebbe garantire un sorteggio più favorevole. Ai viola basterà un pareggio per mantenere il primato, ma è un momento particolare per la squadra di Vincenzo Montella, che viene dalla sconfitta con la Roma all'Olimpico per 2-1 e più in generale fatica a trovare continuità. Troppi alti e bassi, con partite bellissime e altre più deludenti. Montella dovrà cercare di trovare un equilibrio da qui al termine della stagione per puntare a traguardi importanti, comunque finora in Europa tutto è andato bene, con quattro vittorie consecutive che hanno fruttato la qualificazione già ad inizio novembre. Ora ci si gioca il primato con gli ucraini, già sconfitti a casa loro per 2-1 ma per il resto sempre vittoriosi sotto la guida dell'allenatore spagnolo Juande Ramos. Per parlare di Fiorentina- Dnipro abbiamo sentito Anselmo Robbiati, ex di lusso della squadra gigliata. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Sarà importante ottenere il primo posto nel girone? Direi di sì, per evitare accoppiamenti difficili sarà importante vincere questa partita.

Crede che la Fiorentina risentirà della sconfitta di Roma? No, la Fiorentina ha disputato una buona partita domenica. Non ha giocato male, quindi non dovrebbe assolutamente risentire di questa sconfitta.

Forse la squadra di Montella non riesce a mantenere il doppio impegno campionato-Coppa? Montella sta alternando bene i giocatori, la Fiorentina ha una rosa ampia e potrà puntare a fare bene sia in campionato sia in Europa League. In campionato avrà tutti i mezzi per arrivare terza.

Cosa servirà in quest'incontro? Concentrazione, motivazioni e la bravura di alcuni elementi spesso schierati in Europa come Matos.

La Fiorentina potrebbe pensare già al match col Bologna, un derby di grande importanza? E' in effetti un derby molto sentito dai tifosi viola, ma credo che la Fiorentina dovrebbe pensare innanzitutto alla partita col Dnipro.

Cosa temere del Dnipro?


  PAG. SUCC. >