BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Reggina Siena: ultime novità (serie B, 18esima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA SIENA (SERIE B 2013-2014, 18ESIMA GIORNATA): ULTIME NOTIZIE – Stasera alle ore 20.30 la diciottesima giornata del campionato di serie B comincia con l'anticipo Reggina-Siena. Al Granillo i padroni di casa saranno quasi obbligati alla vittoria per cercare di risollevarsi dalla pessima posizione di classifica in cui si ritrovano, penultimi con soli 13 punti e già due cambi di allenatore, il secondo dei quali ha riportato in panchina Gianluca Atzori. Non sarà però facile, perché anche il Siena di Mario Beretta ha grande bisogno di fare punti: i bianconeri toscani sarebbero in zona playoff senza i cinque punti di penalizzazione, ma la classifica reale ci dice che devono provare ad uscire dal grigio anonimato in cui attualmente sono relegati. Eccovi dunque le ultime notizie e le probabili formazioni di Reggina e Siena a poche ore dalla partita che sarà diretta dall'arbitro Gavillucci di Latina.

FORMAZIONE REGGINA – Queste sono state le parole di Gianluca Atzori nella conferenza stampa di ieri: “Sono tornato perché credo in questa squadra. Ci serve tempo per crescere, ma la classifica non rispecchia il nostro reale valore. Dobbiamo limitare i nostri errori perché questa stagione ci sta girando male. Lo abbiamo capito anche a Brescia, dove abbiamo dato dimostrazione di essere vivi e siamo coscienti del fatto che alla prima occasione gli altri ci puniscono. Adejo ci ha abituato a ben altri campionati, ma ha sbagliato come io posso sbagliare le scelte. Dobbiamo crescere tutti. Non siamo scarsi, ma neanche da promozione. Non cambieremo il modulo. Con quell’organico e con quella batteria di attaccanti il Siena può ambire tranquillamente alla promozione, però voglio i tre punti a qualsiasi costo. Fino al 30 dicembre dobbiamo fare più punti possibili, la società sa cosa ci serve e a gennaio potranno arrivare elementi che rinforzeranno l’organico”. Le squalifiche di Colucci e Strasser e gli infortuni di Caballero, Fischnaller e Gentili limitano le scelte di Atzori, che torna al Granillo dopo due mesi. Diversi dubbi sulla formazione, che dovrebbe essere un 3-5-2 con il rientro di Ipsa in difesa, mentre a centrocampo c'è ancora il dubbio fra Rigoni e De Rose (favorito il primo) e in attacco Gerardi dovrebbe essere favorito a Cocco per affiancare Di Michele. La buona notizia è che torna Zandrini dopo l'infortunio: un posto in panchina per il portiere.

FORMAZIONE SIENA – Così si è espresso Mario Beretta ieri in conferenza stampa: “Affrontiamo una partita complicata per tanti motivi, soprattutto perché affrontiamo una squadra che avrà sicuramente voglia di fare bene davanti al proprio pubblico, dopo il cambio di allenatore e una sconfitta. Abbiamo poi assenze importanti, anche se con noi ci sono giovani interessanti. Sicuramente la squadra darà il meglio e saprà fare la propria prestazione. La sconfitta con il Pescara è già archiviata, sappiamo che non possiamo essere quelli. Ripartiamo facendo tesoro degli errori, ma ricordandoci anche di quello che abbiamo saputo fare fino a qui. Il modulo non è un problema, dipende solo da come la squadra lo interpreta. Stiamo però bene sia mentalmente che fisicamente, sono convinto che la squadra saprà esprimersi ai suoi livelli con qualsiasi tipo di schieramento. I bilanci li faremo a gennaio, dopo questa gara abbiamo ancora tre impegni in una settimana. Vogliamo chiudere bene questa fase, se escludo la prova con il Pescara sono soddisfatto di quanto fatto fino ad ora”. Anche per i toscani l'elenco degli indisponibili è lungo. Squalificati Feddal e Pulzetti, infortunati D'Agostino, Grillo, Morero, Vergassola e Mannini. Ecco perché sono stati convocati i giovani Camilli, Proia e Bonifazi. Beretta dovrebbe lanciare un inedito 3-4-3 con Valiani e Angelo esterni di centrocampo, dove in mezzo Giacomazzi affiancherà Schiavone. Tridente composto da Rosina, Paolucci e il rientrante Giannetti. Brutte notizie fuori dal campo: nuovo deferimento per mancati pagamenti Irpef e Inps, si rischia un altro punto di penalizzazione.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI REGGINA-SIENA (SERIE B 2013-2014, 18ESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >