BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Fantacalcio/ Consigli (Serie A): chi schierare e chi evitare: i nostri top undici (16ma giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Mario Balotelli, attaccante Milan (Foto Infophoto)  Mario Balotelli, attaccante Milan (Foto Infophoto)

FANTACALCIO I CONSIGLI, SERIE A (16ESIMA GIORNATA): MIGLIORI E PEGGIORI DELL'ULTIMO TURNO -Top e Flop della scorsa settimana. Nell'ultimo turno di campionato sono stati due i giocatori a spiccare nettamente a livello di voti, i migliori attaccanti sono stati Gervinho e Balotelli. Molto bene anche Eder, ma poco sotto gli altri due colleghi. Per quanto riguarda invece i peggiori (si riscatteranno o sono da evitare?) abbiamo l'ectoplasmico Gonzalez, l'orrorifico Gabriel e l'irriconoscibile Hernanes.

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 16ESIMA GIORNATA DI SERIE A: I TOP 11 - Buffon: la porta della Juventus è diventata un bunker. Dopo i 4 gol presi a Firenze (era il 20 ottobre, ottava giornata) Buffon ha abbassato la saracinesca: 0 gol presi nelle ultime 7 partite. Non per portare sfortuna, ma la Juventus se prende gol (se) non prende certo un’imbarcata. Ne ha presa una, capita una volta all’anno… Spolli: è il pilastro della difesa del Catania. Il suo infortunio ha coinciso con il momento più nero dei siciliani. Da quanti è tornato i risultati continuano ad essere deludenti, ma l’argentino ha riassettato la retroguardia dandole maggior coesione. Paletta: 1.90 cm di grinta. Gabriel Paletta guida è l’uomo chiave della difesa dei crociati. È stato fermato da un infortunio ed è tornato da poco, ma si è fatto subito sentire. Per Donadoni è una garanzia. Benatia:  insieme a Castan forma una della coppie di centrali più forti della nostra serie A. il marocchino, oltre ad essere difensore molto difficile da superare, ha il vizietto del gol: 2 reti per il momento in campionato. Nel Monday night la Roma giocherà a San Siro contro il Milan, che sulle palle alte soffre non poco… Pereyra: l’esterno dell’Udinese è fondamentale nel gioco di Guidolin. Nonostante non abbia ancora trovato il gol in questo torneo, il suo apporto è di prima necessità. Cuore e polmoni: insostituibile. Poli: è uno dei pochi che si salva in questo deludente Milan. Tifoso rossonero, in campo dà sempre l’anima. In campionato ha segnato due reti, la prima all’esordio contro il Verona e la seconda a Bologna. È ora di rompere il digiuno. Borja Valero: Classe da vendere. Lo spagnolo accarezza il pallone con dei piedi di velluto purissimo. Ben 4 gol e 5 assist finora. Per Montella è imprescindibile: le ha giocate tutte (e ci mancherebbe...). Aquilani: a Firenze si è ritrovato, anche se sta facendo più fatica (e meno gol) rispetto alla scorsa stagione, ma Montella lo schiera giustamente con costanza: quantità e qualità. Fermato da molti problemi muscolari nel corso della sua carriera, nell’ultimo anno è riuscito a mantenersi in forma. 1 gol e 2 assist per il momento. Keita: il baby gioiellino della Primavera potrebbe essere un preziosissimo innesto per Vladimir Petkovic. Classe ‘95, ma personalità da giocatore fatto e (quasi) finito. 7 presenza con la prima squadra e 2 gol. Llorente: partito (molto) in sordina, l’ex Bilbao ha conquistato Torino a suon di prestazioni intelligenti arricchite da 4 gol e 2 assist. Ottima la sintonia con Tevez. Vucinic fatto fuori. Lo spagnolo è il partner perfetto per l’Apache. Destro: torna dopo un lungo infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per tanti (troppi mesi) e cosa fa? Segna ovviamente. Anzi, realizza il gol decisivo della vittoria che permette alla Roma di tornare al successo dopo 4 pareggi. La difesa del Milan è avvisata.

FANTACALCIO CONSIGLI (SERIE A) CHI SCHIERARE PER LA SEDICESIMA GIORNATA – Tornano i consigli per il fantacalcio firmati IlSussidiario.net. A partire dalla gara di questa sera delle ore 20.45, Catania-Hellas Verona, per arrivare fino al posticipo di lunedì fra Milan e Roma, si giocherà la sedicesima giornata di Serie A, e noi come al solito cercheremo di darvi le migliore dritte per provare a vincere sul campo da calcio “virtuale”. (Catania-Hellas Verona, oggi ore 20.45) In casa Catania occhio all’attacco: Barrientos torna in campo e dovrebbe giocare dal primo minuto. Maxi Lopez, invece, non è stato nemmeno convocato: tenetelo a mente. Da evitare Andujar, portiere dei rossoazzurri, mentre riflettori sul rientrante Tachtisidis. In casa veneta solito trio delle meraviglie Toni, Iturbe, Jorginho. Out per squalifica Jankovic. (Udinese-Torino, domani ore 15.00) Insistiamo con Di Natale, completamente recuperato e pronto per la gara di domani. Niente da fare invece per Muriel, ancora fermo ai box. Attenzione al solito duo Pereyra-Bruno Fernandes. Fra le fila Granata, Cerci è Immobile sono una sicurezza. Fate attenzione a El Kaddouri mentre D’Ambrosio si è infortunato nelle ultime ore ed è quindi out. (Parma-Cagliari, domani ore 15.00) Antonio Cassano è uno di quei giocatori che ogni fantallenatore dovrebbe avere in squadra: schieratelo senza dubbio. Bene anche Biabiany mentre ricordatevi della squalifica di Parolo. Un pensierino anche su Sansone, che partirà dal primo minuto dopo la grande prova contro l’Inter. Fra le fila sarde out Conti per squalifica. Consigliamo Pinilla nonché il bomber Sau. (Lazio-Livorno, domani ore 15.00) Torna finalmente Klose: il bomber della Lazio è il giocatore più decisivo del club e vuole tornare al gol il prima possibile. Sotto tono invece Hernanes, non schieratelo, così come la difesa biancocleste. Fra le fila degli amaranto, Paulinho è una certezza: non scordatevelo. (Genoa-Atalanta, domani ore 15.00) Out Kucka, che ne avrà per un bel po’. In attacco Gasperini punta su Gilardino ma occhio anche alla sorpresa Calaiò: il biellese è una sicurezza, bene anche l’ex Napoli. Fra le fila nerazzurre, Denis e Maxi Moralez regalano sempre qualche bonus, mentre non dovrebbe farcela Bonaventura, che ha lavorato a parte. (Fiorentina-Bologna, domani ore 15.00) Per la sfida del Franchi la certezza è sempre lui, Giuseppe Rossi. Sicurezza anche Borja Valero così come il solito Cuadrado. Fra le fila emiliane puntate su Diamanti, leader incontrastato della compagine emiliana. Niente da fare per Ambrosini, squalificato, mentre evitate se potete Curci, il portiere dei rossoblu, che rischia di lasciare Firenze con troppi gol subiti. (Chievo-Sampdoria, domani ore 15.00) Lazarevic potrebbe essere la sorpresa nel tridente d’attacco dei veneti: scommettete su di lui. In panca dovrebbe finire Paloschi, mentre Dramé è squalificato. Fra i blucerchiati bene Gabbiadini e attenzione a Obiang e Pozzi, un po’ acciaccati. (Juventus-Sassuolo, domani ore 18.30) La Juve cercherà di risollevarsi dopo la debacle di Istanbul. Ci aspettiamo molto da Tevez e Llorente, entrambi all’asciutto in Champions. Anche il duo Vidal-Pogba cercherà il riscatto mentre ricordatevi dell’assenza di Pirlo (infortunato) e di Marchisio (squalificato). In casa Sassuolo niente da fare per Berardi, anch’egli fermato dal Giudice Sportivo: puntate su Zaza, l’altro attaccante di proprietà della Juve che vorrà fare bella figura davanti alla Signora.

CLICCA SUL PULSANTE > PIU’ IN BASSO PER CONTINUARE A LEGGERE FANTACALCIO CONSIGLI PER LA SEDICESIMA GIORNATA DI SERIE A



  PAG. SUCC. >