BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Campionato Primavera/ I risultati delle partite (12a giornata)

Live Campionato Primavera, dodicesima giornata: segui i risultati aggiornati in diretta delle partite di oggi pomeriggio e le classifiche dei gironi A, B e C del massimo torneo giovanile

Infophoto Infophoto

Risultati interessanti in questa giornata del Campionato Primavera. Nel girone A il Torino vince ancora, sull'ostico campo del Parma, e conserva i cinque punti di vantaggio sull'Empoli che a sua volta ha battuto il Cesena. Fa invece rumore la sconfitta casalinga della Juventus contro la Sampdoria, che allontana i bianconeri dai cugini e quindi dalla vetta. Nel girone B invece vincono tutte le big, per cui l'Atalanta (vittoriosa a Varese) continua a guidare la classifica con lo stesso margine di vantaggio sul Chievo, che ha vinto il derby contro il Verona come avevano fatto i "grandi", e sull'Inter travolgente sul campo della Ternana. Nel girone C, invece, solo un punto per la Lazio sul campo della Reggina (0-0). Si avvicinano dunque la Fiorentina, che nell'anticipo mattutino aveva battuto il Bari, e la Roma che ha battuto il Napoli nel big-match di questa giornata.

La dodicesima giornata del Campionato Primavera ci terrà compagnia oggi pomeriggio con tante partite interessanti. Andiamo dunque a vedere che cosa ci attende. Girone A (ore 14.30): Bologna-Modena, Carpi-Novara, Cesena-Empoli, Genoa-Siena, Juventus-Sampdoria, Parma-Torino, Spezia-Sassuolo. Nessun anticipo né posticipo, tutte le partite si disputeranno in contemporanea, e sotto i riflettori c'è soprattutto la trasferta del Torino capolista (27 punti) sull'ostico campo del Parma, che è quinto a quota 17. Finora i granata stanno dominando questo raggruppamento: secondo in classifica è infatti l'Empoli, staccato però di ben cinque lunghezze con 22 punti, e a sua volta sarà impegnato oggi pomeriggio in trasferta, sul campo del Cesena. Per trovare la Juventus scendiamo di un altro gradino: i bianconeri sono terzi a quota 21 e oggi ospitano la Sampdoria in quello che di fatto è uno scontro diretto, visto che i blucerchiati sono quarti con 19 punti. Nel girone B è stata già giocata Lanciano-Cittadella: vittoria per 4-1 degli abruzzesi che lasciano i veneti all'ultimo posto. Oggi pomeriggio ecco Ternana-Inter (ore 14.00) e poi alle ore 14.30 Brescia-Pescara, Cagliari-Padova, Chievo-Verona, Varese-Atalanta in attesa del posticipo di domani (ore 11.30) Milan-Udinese che completerà il programma di un gruppo 'spezzatino'. Sotto i riflettori ci sono dunque il derby Chievo-Verona, sfida fra l'altro di alta classifica visto che i clivensi sono secondi e l'Hellas quinto, e la trasferta della capolista Atalanta sul campo del Varese, dove proverà a rafforzare una fuga già in atto, visto che i nerazzurri hanno già 4 punti di vantaggio sul Chievo. L'Inter, terza con 24 punti, proverà ad approfittare della trasferta sul campo umbro, visto che la Ternana è terzultima, mentre per la replica dei rossoneri quarti in classifica bisognerà attendere domani. Girone C: già disputati il derby siciliano Trapani-Catania (0-2) e Fiorentina-Bari, con un netto 4-1 per i viola che consente loro di agganciare la Lazio al primo posto almeno per qualche ora, alle ore 14.30 si giocano invece Avellino-Latina, Livorno-Palermo, Reggina-Lazio e Roma-Napoli. I biancocelesti dunque proveranno un nuovo scatto, visto che i loro avversari calabresi sono terzultimi in classifica, mentre sotto i riflettori ci sarà soprattutto il big-match Roma-Napoli, sfida tra i giallorossi che sono terzi in scia alle altre due fuggitive e gli azzurri che invece sono piuttosto staccati, pur con la gioia del passaggio del turno nella Youth League conquistato in settimana. Il programma del girone centro-meridionale si completerà domani con il posticipo Juve Stabia-Crotone.