BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Napoli-Inter/ Il pronostico di Salvatore Bagni (esclusiva)

SALVATORE BAGNI, grande doppio ex della partita, ci presenta Napoli-Inter, posticipo di lusso della sedicesima giornata di serie A in programma alle ore 20.45 allo stadio San Paolo

Un'immagine della partita della scorsa stagione (Infophoto)Un'immagine della partita della scorsa stagione (Infophoto)

Sarà uno dei due big match di questa sedicesima giornata del campionato di serie A. Napoli-Inter si giocherà stasera allo stadio San Paolo alle ore 20.45. Gli azzurri sono reduci dall'eliminazione in Champions League, maturata negli ultimi minuti della partita pur vinta contro l'Arsenal: una grande delusione, ma anche una importante iniezione di fiducia grazie alla prestazione dei partenopei dopo alcune partite precedenti non giocate altrettanto bene. Il Napoli avrà quindi voglia di riscattarsi e di rilanciarsi in campionato, che diventa il principale obiettivo della squadra allenata dall'ex nerazzurro Rafa Benitez, che punterà a conquistare lo scudetto che tanto desiderano i tifosi di questa squadra. L'Inter dal canto suo vorrebbe raggiungere il terzo posto che le darebbe la possibilità nella prossima stagione di partecipare alla Champions League. Se pure Benitez è un ex, la partita sarà ancora di più speciale per Walter Mazzarri, che torna per la prima volta da avversario al San Paolo: dopo tre pareggi consecutivi, non ci sarà però molto spazio per il romanticismo e i ricordi, perché l'Inter deve dare il segnale di una inversione di tendenza. Sotto i riflettori ci sarà anche la sfida tutta argentina fra i bomber Gonzalo Higuain e Rodrigo Palacio. Per presentare questo match abbiamo sentito il grande doppio ex Salvatore Bagni. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Dopo la delusione in Champions League, sarà un Napoli ancora più carico? Più che carico: sarà un Napoli pronto a dare tutto in campo, di certo arrabbiato, motivato fino in fondo. Perdere una qualificazione così fa male, ma l'incontro con l'Arsenal dovrà essere anche la base di una ripartenza per il prosieguo del campionato.

Per gli azzurri sarà fondamentale vincere per sperare ancora nello scudetto? Non ci dovrebbe essere storia, il Napoli è nettamente più forte dell'Inter. Questa partita sarà proprio ideale per provare a vincere ancora lo scudetto e recuperare i punti di distacco dalla Juventus. C'è tanto tempo fino alla fine del campionato e quindi tutto potrà ancora succedere.

L'Inter però non potrà perdere per dare l'assalto al terzo posto... E' vero, ma il Napoli è sicuramente superiore alla formazione nerazzurra.

Come giocherà la squadra di Benitez? In attacco come al solito, sfruttando le qualità tecniche di Higuain e puntando su un reparto offensivo veramente forte.

Inter sempre pronta a colpire in contropiede? Sarà certamente questo il modulo tattico con cui la squadra nerazzurra cercherà di mettere in difficoltà il Napoli. Puntare sulle ripartenze approfittando degli spazi che saranno concessi dalla formazione di Benitez.

Per Mazzarri una partita speciale, col suo ritorno al San Paolo, per Benitez primo incontro contro l'Inter: cosa ci possiamo attendere? Mazzarri ha fatto cose importanti al Napoli, vorrà dimostrare di aver lasciato un buon ricordo. Benitez all'Inter è stato poco tempo e non ha potuto mettere in mostra tutte le sue capacità di allenatore. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.