BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-Bologna (3-0): voti e tabellino (Serie A, sedicesima giornata)

Pagelle Fiorentina-Bologna (3-0): i voti e il tabellino della partita. I viola dominano la partita e la chiudono già nel primo tempo, arrotondando poi nella ripresa con Giuseppe Rossi

La Fiorentina esulta per la vittoria (Infophoto) La Fiorentina esulta per la vittoria (Infophoto)

PAGELLE FIORENTINA-BOLOGNA (3-0): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA (SERIE A, SEDICESIMA GIORNATA) - La Fiorentina non perde la concentrazione dopo aver centrato il primo posto in Europa League e batte 3-0 il Bologna. Partita senza storia quella del Franchi, chiusa nella prima mezz'ora e poi amministrata dai viola, con tanto di terza rete che pesa come un macigno sulle velleità dei felsinei. Che confermano Stefano Pioli in panchina, almeno fino alla sosta: la partita contro il Genoa rischia di essere un crocevia fondamentale per il tecnico, e per una squadra che paga anche un calendario non felicissimo. FIORENTINA-BOLOGNA, VOTO PARTITA 6 Poco da segnalare. La Fiorentina fa spettacolo inizialmente, segna due gol e poi non ha nessun interesse nell'aumentare il ritmo. Dal canto suo il Bologna non reagisce, così la gara si trasforma in un lento trascorrere dei minuti in attesa del fischio finale. VOTO FIORENTINA 7 Certo l'avversario odierno ha mostrato poco, ma intanto i viola hanno vinto subito la partita, segnando alle prime occasioni e poi amministrando da grande squadra. La nota positiva arriva comunque dalla difesa: sotto accusa per le troppe distrazioni, oggi ha risposto concedendo praticamente mezza palla gol, sulla quale Neto, lui per primo nell'occhio del ciclone, ha risposto bene. Montella si gode il momento, e aspetta il ritorno di Mario Gomez. VOTO BOLOGNA 4,5 Pioli aveva chiesto attenzione e mentalità: non ha avuto nessuna delle due, e così la sua squadra è affondata subito, incapace di reagire. Non è stato tracollo solo perchè la Fiorentina non ha infierito più di tanto, ma a cominciare dalla prossima partita servirà una decisa sterzata per non peggiorare ulteriormente una situazione già dannatamente complicata. VOTO ARBITRO (RUSSO) 6 Si adegua al ritmo della partita intervenendo quando necessario e senza forzare alcuna decisione.

I VOTI DELLA FIORENTINA

NETO 6 Una sola parata, nella ripresa: risponde presente, e tanto basta

TOMOVIC 6 Anche lui di fatto non va mai in sofferenza, così si concede qualche sgroppata offensiva a caccia del gol. (81' COMPPER sv)

GONZALO RODRIGUEZ 6,5 Ha vissuto giornate più impegnative, dirige comunque il reparto con la solita leadership.

CUADRADO 6,5 Non c'è bisogno dei suoi sprint per cambiare la gara e spaccarla in due; ciononostante, qualche accelerazione la fa comunque vedere.

MATI FERNANDEZ 6 Non è Pizarro e si sapeva, ma la sua partita è comunque generosa e con buona qualità.

AQUILANI 6 Partita da compitino: rimane sulla mattonella e contribuisce a rendere fluida la manovra.

BORJA VALERO 8 Giocatore totale. Segna e manda in porta Rossi. Ha in mano la squadra, e segna il quinto gol in campionato: se tiene queste medie, diventa illegale. 

J. VARGAS 5,5 Incide poco sulla partita, forse l'unica nota poco positiva per Montella. 

ILICIC 6,5 Finalmente lo sloveno. Nel suo ruolo dimostra di essere giocatore di valore, come mostra in occasione del gol: potrebbe diventare prezioso per la seconda parte di stagione.

(61' JOAQUIN 6 Poco da fare, perchè quando entra lui la partita è in ghiaccio. Si adegua al ritmo)

G. ROSSI 7 Prima l'assist, poi il gol. Fanno tredici in campionato: può sforare i 25, anche se con il rientro di Mario Gomez forse Montella gli concederà un po' di riposo. Per ora, imprescindibile.

(76' REBIC sv Pochi minuti, ma abbatte Natali con una gomitata da rosso. Graziato dall'arbitro)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PAGELLE DI FIORENTINA-BOLOGNA (3-0)