BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Juventus-Sassuolo (4-0): i voti della partita (Serie A, sedicesima giornata)

Pubblicazione:domenica 15 dicembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 15 dicembre 2013, 21.51

Foto Infophoto Foto Infophoto

JUVENTUS-SASSUOLO: I VOTI DEI NEROVERDI

PEGOLO 6: Non ha grandi colpe sui goal. Ce la mette tutta per evitare la disfatta.

ANTEI 5,5: Parte bene. Ma piano piano deve soccombere allo strapotere tecnico della Juve.

BIANCO 5: Viene preso a pallonate per tutta gara.

MARZORATI 4,5: Di certo non gli si chiedeva una grande prestazione, ma il suo regalo sul terzo goal lo deve aiutare a non sbagliare più in quel modo.

GAZZOLA 5,5: Perde il duello con Peluso nel primo tempo. Nella ripresa se la cava. Meglio in fase offensiva che difensiva.

MAGNANELLI 5,5: Non riesce mai ad essere decisivo positivamente in nessuna delle due fasi. (DAL 71° CHIBSAH:S.V.)

MARRONE 5,5: sente forse troppo la pressione contro la sua ex squadra e viene imbottigliato anche lui dal gioco avversario.

KURTIC 5: Prestazione opaca.

DAL 51° ZAZA 6: Il più pericoloso degli ospiti.Si mette in mostra per tutto i secondo tempo. Si deve arrangiare spesso da solo con il tiro dalla distanza.

LONGHI 5,5: Qualche buon cross e molta determinazione lo fanno arrivare alla sufficienza.

MISSIROLI 5,5: Non riesce a dare l’apporto sperato in avanti. Meglio in mezzo al campo dove è bravo a gestire alcuni palloni pericolosi.

FLORO FLORES 6: Ha più voglia di tutti e si vede. Si sacrifica molto per la squadra e cerca sempre di infilarsi negli spazi. Il risultato è scarso, ma la sua prestazione è ok. (DAL 75° MASUCCI:S.V.)

DI FRANCESCO 5: Nulla da fare contro questa Juve. Da rivedere comunque la fase difensiva che non è apparsa ancora all’altezza.

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.