BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sorteggio Europa League/ Cucchi: italiane tutte favorite nei sedicesimi, peccato per Juventus-Fiorentina... (esclusiva)

RICCARDO CUCCHI ci presenta i sedicesimi di finale di Europa League. Il sorteggio ha definito gli accoppiamenti Juventus-Trabzonspor, Napoli-Swansea, Fiorentina-Swansea e Lazio-Ludogorets

Infophoto Infophoto

Sono stati sorteggiati i sedicesimi di finale dell'Europa League. Ecco gli abbinamenti delle quattro squadre italiane: la Juventus affronterà i turchi del Trabzonspor, il Napoli i gallesi dello Swansea (che partecipa alla Premier League inglese), la Fiorentina i danesi dell'Esbjerg e la Lazio i bulgari del Ludogorets. Per i bianconeri sarà un immediato ritorno in Turchia dopo l'eliminazione dalla Champions League ad opera del Galatasaray. Per il Napoli ci sarà lo Swansea, squadra che negli ultimi anni ha sempre fatto molto bene nel campionato inglese. Meno conosciute sono invece le avversarie di Fiorentina e Lazio, anche se soprattutto il Ludogorets ha fatto molto bene nella fase a gironi, dunque saranno avversari da non sottovalutare, pur se ampiamente alla portata delle nostre squadre. Negli ottavi, poi, potrebbe esserci una sfida tutta italiana tra Juventus e Fiorentina: la strada verso la finale dello Juventus Stadium è davvero molto interessante. Per parlare di questi sorteggi abbiamo sentito il giornalista della Rai Riccardo Cucchi. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come giudica l'abbinamento della Juventus con il Trabzonspor? La Juventus partirà favorita, anche se il Trabzonspor ha vinto il suo girone, dove c'era anche la Lazio. Una squadra da non sottovalutare.

Un problema giocare in trasferta la seconda per la Juventus? E si torna in Turchia... Questo potrebbe essere un piccolo punto a sfavore della formazione bianconera, ma credo in ogni caso in una Juventus favorita per il passaggio del turno.

Swansea-Napoli sarà la sfida più impegnativa per le squadre italiane nei sedicesimi? Può essere, ma il Napoli visto con l'Arsenal ha dimostrato di saper giocare alla grande. Non dovrebbero dunque esserci problemi per gli azzurri.

Per la Fiorentina con i danesi dell'Esbjerg sarà un turno agevole? Sì, dovrebbe essere un accoppiamento facile, la Fiorentina quest'anno ha avuto sorteggi benevoli e ha mostrato una grande caratura europea.

Come vede invece la Lazio contro i bulgari del Ludogorets? La Lazio sta patendo quest'anno una difficoltà di manovra molto grande, e in fase offensiva solo la classe di Klose sopperisce a tanti problemi. Senza di lui la Lazio fa molta fatica, non vedo molte speranze per la formazione di Petkovic di vincere l'Europa League.

Negli ottavi potrebbe esserci uno scontro tutto italiano tra Juventus e Fiorentina...