BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter-Milan/ Curva Nord riaperta per il derby. Anche la Curva della Roma sarà aperta

La Corte di Giustizia Federale ha disposto la riapertura della Curva Nord di San Siro per il derby Inter-Milan di domenica sera. Stessa decisione anche per la Curva Sud della Roma

La Curva Nord di San Siro (Infophoto) La Curva Nord di San Siro (Infophoto)

INTER-MILAN (SERIE A 17A GIORNATA) – Per la gioia di tutti i tifosi, la Corte di Giustizia Federale ha disposto che le curve di Inter e Roma siano aperte per le partite di questa domenica. Questo significa soprattutto che per il derby Inter-Milan sarà aperta la Curva Nord nerazzurra, che era stata chiusa per i cori di “discriminazione territoriale” da parte di alcuni tifosi interisti nella trasferta di domenica scorsa a Napoli. Il ricorso dell'Inter ha voluto sottolineare che solo una minima parte dei tifosi che abitualmente seguono le partite in Curva (ne sono stati individuati 12) erano coinvolti in quei cori al San Paolo, senza contare che avere la Nord chiusa proprio in occasione della stracittadina aveva sollevato polemiche praticamente da parte di tutto il mondo del calcio, compresi persino gli ultras del Milan che senza i loro “carissimi” avversari non avrebbero vissuto il derby come al solito. Inoltre, nel ricorso gli avvocati nerazzurri hanno sottolineato pure che la recidiva identificata in primo grado non era da considerarsi tale perché la sanzione relativa a Torino-Inter non è ancora passata in giudicato. In ogni caso, l'aspetto più importante è che San Siro potrà offrire il suo consueto colpo d'occhio, specie per il debutto nel derby di Erick Thohir. Possono festeggiare però anche i tifosi romanisti: la Curva Sud non sarà chiusa domenica in Roma-Catania, sanzione che era scattato dopo alcuni cori di lunedì sera nella sfida contro il Milan, quando i tifosi avevano messo nel mirino Mario Balotelli: anche in questo caso decisivo il fatto che non si può identificare il settore ospiti in trasferta con una curva delle partite casalinghe.

© Riproduzione Riservata.