BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie B/ Classifica, calendario e quote Eurobet delle partite (diciannovesima giornata)

Serie B, il calendario delle partite della diciannovesima giornata di campionato con orari, anticipi e posticipi. La classifica prima del turno e le quote Eurobet su tutti gli incontri

Andrea Caracciolo (Infophoto) Andrea Caracciolo (Infophoto)

Si apre questa sera, con ben due anticipi, il programma della diciannovesima giornata di serie B, l'ultima prima di Natale, anche se ricordiamo che si giocherà ancora a Santo Stefano e pure domenica 29 prima di una lunga pausa a gennaio. Dunque ecco alle ore 19.00 Ternana-Trapani, partita assai delicata per i padroni di casa che attualmente sono pienamente coinvolti nella lotta per non retrocedere e dunque cercheranno a tutti i costi la vittoria; relativamente più tranquilla la posizione dei siciliani, anche se la classifica è ancora troppo corta per dare giudizi definitivi. Alle ore 21.00 ecco Pescara-Padova, nella quale gli abruzzesi cercheranno di proseguire il volo che li ha portati ormai a ridosso delle primissime posizioni in classifica, ma attenzione perché i veneti sono affamati di punti, necessari per lasciare una scomoda posizione di classifica. Domani si giocheranno otto partite, le presentiamo in ordine alfabetico. Brescia-Varese è uno stuzzicante derby lombardo, in cui gli ospiti punteranno a difendere quella posizione in zona playoff che le Rondinelle vogliono invece conquistare. Carpi-Palermo è sfida fra opposti, con gli emiliani che vorranno rimanere fuori dalla zona calda ma in questo modo si scontreranno con la volontà della capolista di rimanere solitaria al primo posto anche a Natale. Cesena-Reggina è sfida fra squadre blasonate ma con situazioni ben diverse: i romagnoli lottano per restare in zona playoff, i calabresi sono penultimi e devono dare una sterzata a una stagione finora pessima. Cittadella-Bari: la terzultima ospita la quintultima (pur se a causa della penalizzazione), e bastano questi due dati per illustrare quanto sia pesante la posta in palio al Tombolato. Crotone-Juve Stabia vede i calabresi, clamorosamente terzi, desiderosi di continuare a volare nelle zone altissime della classifica battendo l'ultima in classifica, ma attenzione alla disperazione dei campani. Novara-Empoli vede i piemontesi in una posizione non semplice di classifica, ma la loro volontà di risalire si scontra con quella dei toscani, secondi e con tutta l'intenzione di rimanere ai vertici. Siena-Latina è partita ai margini della zona playoff: chi vince farà un passo avanti piuttosto importante, anche se logicamente tutto sarà ancora possibile mancando più di mezzo campionato. Infine Spezia-Lanciano, con i liguri che vogliono entrare in zona playoff e la rivelazione abruzzese che deve smentire le prime voci su un piccolo momento di difficoltà. Ci resta ancora il posticipo Avellino-Modena, domenica alle ore 12.30: gli irpini vogliono continuare a sognare in grande, mentre gli emiliani hanno la necessità di cominciare a fare risultati importanti anche fuori casa.