BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Bologna-Genoa, ultime novità (Serie A, diciassettesima giornata)

Pubblicazione:sabato 21 dicembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 22 dicembre 2013, 9.43

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-GENOA (SERIE A, DICIASSETTESIMA GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA – Il Bologna di Stefano Pioli è in crisi nera. Gli emiliani, reduci dalla pesante sconfitta di Firenze (3-0 per i Viola) ospita al Dall’Ara il Genoa di mister Gasperini. I padroni di casa sono penultimi con appena 12 punti e non vincono dalla decima giornata (3-0 a Cagliari) del 30 ottobre. Troppo. Il Genoa sotto la guida di Gasperini, subentrato a Fabio Liverani, si è rimesso in carreggiata e ora è a quota 20. Per il Bologna e per Pioli è una sfida decisiva: una sconfitta potrebbe costargli la panchina. Il Grifone va in Emilia con la testa leggera, ma chiudere l’anno con una sconfitta non sarebbe certamente la miglior conclusione possibile. Il clima è invece teso in casa Bologna. In settimana si è parlato di un ammutinamento (poi smentito dagli stessi giocatori e in particolar modo da Diamanti) contro Stefano Pioli. Quel che è certo è che l’ambiente non è dei migliori. Le acque sono mosse e il match casalingo contro il Grifone è un crocevia fondamentale di questa stagione.  L’arbitro dell’incontro sarà il signor Massa, assistenti di linea Paganessi e Petrella; il quarto uomo sarà Vuoto, mentre gli arbitri di porta saranno Russo e Tommasi. Fischio d’inizio alle ore 12.30.

QUI BOLOGNA – Come detto le e voci dell'ultima settimana hanno tolto ulteriore serenità all'ambiente rossoblu già turbolento (ricordiamo lo scatto di rabbia di Panagiotis Koné in amichevole). In porta ci sarà Curci. In difesa Mantovani e Natali dovrebbero essere affiancati da Garics (preferito ad Antonsson);  mentre sugli esterni agiranno Morleo e Khrin; Perez e Konè in mezzo. Diamanti nel ruolo di trequartista dietro le punte Moscardelli e Cristaldo. Pazienza incalza Perez per la magia da titolare.

QUI GENOA – Mister Gasperini dovrebbe confermare 9/11 della squadra vista in campo contro l'Atalanta a Marassi (1-1 finale). Le due novità sono rappresentate dal rientro di Manfredini in difesa (al posto di Marchese) insieme a Gamberini e Antonini (davanti a Perin). A sinistra agirà Antonelli, mentre sulla destra torna arruolabile  Vrsaljko. Biondini,  Matuzalem e Bertolacci in mezzo. Coppia d’attacco di peso con l’ex Gilardino e Emanuele Calaiò.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.