BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Sassuolo-Fiorentina, ultime novità (Serie A, diciassettesima giornata)

Pubblicazione:sabato 21 dicembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 22 dicembre 2013, 11.25

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-FIORENTINA (SERIE A, DICIASSETTESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' – Partita molto interessante quella che si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 al Mapei Stadium: Sassuolo-Fiorentina vale per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A ed è sfida tra due formazioni che, pur con obiettivi e numeri diversi, sanno proporre un calcio di attacco e votato al controllo del pallone, nel tentativo di sfruttare al massimo le qualità degli uomini in campo ma anche un collettivo che è la vera forza di Di Francesco e Montella (che si ritrovano da avversari dopo aver giocato insieme nella Roma dello scudetto). I viola possono chiudere il 2013 avvicinando ulteriormente il terzo posto, per i neroverdi un'occasione per portarsi ancora più fuori dalla zona retrocessione, confermando le buone cose fatte vedere in questo scorcio di stagione. Arbitra Guida. 

FORMAZIONE SASSUOLO - Ecco le parole di Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo alla vigilia della difficile partita che attende i suoi. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia arriva la Fiorentina del suo ex compagno di squadra Vincenzo Montella: “La Fiorentina ha grande qualità nel palleggio, se perdono palla dovremo essere bravi a ripartire, è l'unico modo per metterli in difficoltà ma loro spesso costringono gli avversari a rimanere nella propria metà campo, hanno palleggiatori di grandissima qualità in mezzo. Vincenzo è un fratello, un ragazzo di grande intelligenza, di grande carisma, si sta costruendo una grande carriera e ha le qualità per poterlo fare. Ma stavolta saremo contro e devo provare a batterlo”. Confermata la difesa a 3 con Bianco a guidare, a centrocampo Kurtic e Marrone portano qualità e impostazione mentre per Longhi e Gazzola il compito sarà quello di costringere dietro gli esterni della Fiorentina. Tridente di qualità e concretezza: Berardi torna dalla squalifica e si riprende il posto sul centrodestra, andando a giocare insieme a Zaza, nuovamente titolare, e Floro Flores. I tre hanno segnato 15 gol complessivi.

PANCHINA SASSUOLO - Le alternative non mancano, a cominciare da Missiroli che in pratica è un titolare aggiunto di questa squadra. Ci sono anche uomini prettamente offensivi come Masucci, Farias e Alexe: hanno per ora trovato poco spazio, ma hanno le qualità per imporsi e per lasciare il segno anche giocando pochi minuti. Ziegler è forse l'elemento più esperto tra quelli a disposizione, mentre non va sottovalutato Chibsah che lo scorso anno ha dato un grosso contributo per la promozione.

INDISPONIBILI SASSUOLO - La sfortuna perseguita Di Francesco, che ha perso da tempo (e per tutta la stagione) Terranova e ora deve fare a meno di Acerbi a cui va un enorme in bocca al lupo per la sua salute. Fuori anche Gomes ed Ezequiel Schelotto, che nel Sassuolo non ha finora trovato quel riscatto di cui andava a caccia. Squalificato capitan Magnanelli.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-FIORENTINA (SERIE A 2013-2014, DICIASSETTESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >