BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Inter-Milan (1-0): i voti della partita (Serie A, 17^ giornata)

Le pagelle di Inter-Milan 1-0, posticipo della diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2013-2014: i voti del derby di Milano giocato a San Siro e deciso da una prodezza di Palacio

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI INTER-MILAN 1-0 (SERIE A 2013-2014, 17^GIORNATA): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA - Panettone dolce per l'Inter: il primo derby griffato Erick Thohir-Barbara Berlusconi finisce 1-0 per i nerazzurri. A San Siro decide un eurogol di Rodrigo Palacio, il decimo in campionato per l'attaccante argentino. Una magia che spezza i fili dell'equilibrio all'86' minuto di gioco. In classifica l'Inter mantiene il quinto posto (31 punti), temporaneamente scippato dal Verona nel pomeriggio, a rimane nella scia di Fiorentina (quarta a 33) e Napoli (terzo a 36); il Milan invece resta impaludato a centro classifica a quota 19: più cinque dal terzultimo posto e tanta amarezza, per un derby perso per un "furto tecnico" della stella avversaria.

VOTO DELLA PARTITA 6 E' stato un derby non spettacolare, tecnicamente crudo, maschio sino al nervosismo in alcuni tratti, dall'andamento piuttosto definito (meglio il Milan nel primo tempo, poi progressivo equilibrio e Inter alla distanza). L'unico meraviglioso imprevisto ha deciso una partita che in fondo è specchio della situazione calcistica milanese. Due cantieri aperti hanno espresso un gioco operaio, dando vita ad una partita intensa più per i tradizionali fattori climatici, che non per particolarità tecniche. Alla fine ha vinto la squadra che sta più in alto in classifica.

VOTO INTER 6,5 Primi minuti a spron battuto, poi un repentino cambio di atteggiamento: per tutto il primo tempo l'Inter ha spazientito i suoi tifosi aspettando l'avanzata del Milan, chiudendosi quasi a riccio nella propria trequarti. La squadra è emersa nella ripresa, sfruttando l'evidente calo fisico del Milan. La vittoria non è del tutto giustificata dalla prestazione, ma tutto considerato l'Inter ha rischiato in poche occasioni e difeso con ordine. La fase d'attacco resta un rebus: l'assenza di Alvarez ha denudato una circolazione di palla senza sbocchi nè collegamenti tra la squadra e Palacio. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'INTER

VOTO MILAN 5,5 L'Inter ha trovato una prodezza, il Milan no: senza fronzoli si può ridurre anche così. Le statistiche rossonere non esprimono inferiorità: la squadra ha gestito più possesso palla (52%-48%), ha raccolto gli stessi tiri dell'Inter (15-14) e ha speso all'attacco qualche secondo in più (11'37'' contro gli 11'01'' nerazzurri). Il gap sta nell'indice di pericolosità: Inter 48%, Milan 33%. Mentre i cugini si sono difesi con grande compattezza i milanisti hanno confermato una certa vulnerabilità difensiva, accentuata dalla grande stanchezza che nel finale ha colpito un pò tutti. La classifica piange ma la sostanza resta: il Milan soffre se attaccato, chissà se basteranno un centrale in più (Rami) e un mediano alla Nainggolan per ottenere miglioramenti. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO ARBITRO MAZZOLENI 5,5 I cartellini sono legittimi compreso il rosso a Muntari, che si lascia scappare una reazione innervosito da Kuzmanovic. Resta il rigore negato all'Inter nel primo tempo: Zapata affossa il polpaccio di Palacio prima di toccare anche la palla. Lui dovrebbe vedere, ma rimane la domanda: non sono i casi "appositi" per gli arbitri di porta?

PAGELLE INTER-MILAN: I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A, 17^ GIORNATA PRIMO TEMPO) - Il primo tempo del derby Inter-Milan finisce sul risultato di 0-0. E' stata una prima frazione fisico e nervoso più che tecnica, raramente spettacolare. L'Inter ha cominciato più aggressiva nei primissimi minuti, poi ha arretrato il baricentro di botto (ordine di scuderia? Poco chiaro) aspettando l'avanzata del Milan, che ha gestito più possesso palla ma trovato pochi varchi. Al 16' bel tiro di Guarin (voto 6,5) dalla distanza: parabola a scendere che per poco non sorprende Abbiati (voto 6), leggermente fuori dai pali. Al 24', in uno strappo rossonero, Taider (voto 6) azzecca un bel cross da destra: palla sul secondo palo dove Nagatomo schiaccia defilato, mandando alto di testa. Al 30' la più grande occasione per il Milan. sugli sviluppi di un corner Handanovic esce e smanaccia, lasciando la porta incustodita: i difensori si schierano a protezione, Poli  (voto 5,5) può calciare in equilibrio precario ma non riesce ad inquadrare la porta, palla altissima. Al 40' episodio da moviola: palla per Palacio (voto 6) che protegge in area, Zapata (voto 6) lo colpisce da dietro prima di intervenire sulla palla: poteva starci il rigore ma l'arbitro Mazzoleni (voto 5,5) lascia correre. Ammoniti i milanisti De Sciglio (voto 5,5) e Constant (voto 6), entrambi per falli su Guarin. Migliore in campo Inter: Rolando 6,5 Chiude bene gli spazi a Balotelli quando questi si presenta in area Peggiore in campo Inter: Handanovic 5,5 Un paio di incertezze da brivido e non da lui Migliore in campo Milan: Bonera 7 Primo tempo di grande pulizia ed efficacia Peggiore in campo Milan: Balotelli 5,5 Per ora si muove allargandosi sulla fascia: aiuta l'azione ma in zona gol non c'è. Non significa prova negativa ma da un attaccante come lui ci si aspetta di più.