BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Arsenal Chelsea (risultato finale 0-0)/ Streaming video e in diretta tv: Gunners primi con il Liverpool (Premier League, 17^ giornata)

Arsenal Chelsea in streaming video e in diretta tv: come seguire la partita valida per la 17esima giornata della Premier League. All'Emirates Stadium si preannuncia un derby affascinante

Eden Hazard contro Abou Diaby (Infophoto) Eden Hazard contro Abou Diaby (Infophoto)

La Premier League non si ferma mai. E' qui che si sono inventati il Boxing Day, ovvero il giornatone di Santo Stefano; prima però bisogna completare la 17esima giornata, e il posticipo è di quelli da stropicciarsi gli occhi. Arsenal-Chelsea, uno dei tanti derby di Londra. Non il più sentito: i Gunners la loro rivalità più forte ce l'hanno con il Tottenham, e per territorialità i Blues sentono la partita contro il Fulham come particolarmente calda. Tuttavia, per le dinamiche del campo e per la storia recente, Arsenal-Chelsea è il derby di Londra per eccellenza: ha significato lotte per il campionato, scontri per la Champions League, emozioni intense anno dopo anno. E' di nuovo Arsene Wenger contro José Mourinho: forse per la penultima volta, perchè il mago alsaziano pare sul punto di salutare a fine stagione (si parla di PSG, anche se di definitivo non c'è nulla). Intanto, questa sfida che va in scena alle 21: potrete seguirla in diretta su Fox Sports, nuovo canale del pacchetto Sky (lo trovate al 205), con la telecronaca di Paolo Ciarravano e la telecronaca di Pierluigi Casiraghi, che peraltro nel Chelsea ha giocato (11 partite e 1 gol a fine carriera). Grazie a Sky Go, servizio gratuito riservato a tutti gli abbonati, potrete seguire la partita anche in streaming video su PC, tablet o smartphone in assenza di un televisore; basta registrarsi, inserendo i dati del proprio abbonamento, su skygo.sky.it. Non vanno dimenticati poi i social network: ci sono le pagine Facebook ufficiali delle due squadre, e c'è Twitter con l'account della Premier League (@premierleague) oltre a quello delle due squadre, @Arsenal e @chelseafc. La situazione di classifica ci dice che ci si gioca il titolo all'Emirates Stadium: presto per fare calcoli, ma intanto l'Arsenal sembra tornato quello di un tempo mentre il Chelsea con il ritorno di Mourinho ha trovato quella continuità di risultati che mancava dalla stagione 2009-2010, anno dell'ultima Premier League vinta (con Carlo Ancelotti in panchina). Sono 35 i punti dei Gunners, secondi dietro al Liverpool (36) e alla pari con il Manchester City; finora corsa di testa per gli uomini di Wenger, che nonostante i tanti infortuni autunnali hanno mantenuto la leadership grazie ai gol di Aaron Ramsey (8) e Olivier Giroud (7), supportati dal nuovo acquisto Mesut Ozil (4). Il Chelsea, al momento quinto a quota 33 (davanti con 34 c'è anche l'Everton) non ha un vero e proprio cannoniere ma si basa molto sul gioco di squadra, che porta Eden Hazard a segnare 6 gol (dietro di lui Oscar con 5 e Frank Lampard con 4). Un gol segnato in più per l'Arsenal (33-32) e uno subito in meno (17-18): anche i numeri sono del tutto simili tra queste due squadre. Sarà spettacolo vero: Liverpool e Manchester City tifano per un pareggio, ben consapevoli che siamo solo all'inizio e che per vincere un torneo intricato e difficile come la Premier League serve essere costanti da agosto a maggio. E allora, vedremo chi la spunterà questa sera nel derby di Londra.

© Riproduzione Riservata.