BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Gigante femminile Lienz/ Anna Fenninger vince, molto bene le azzurre: i risultati (Coppa del Mondo sci alpino)

Gigante femminile Lienz: Anna Fenninger vince la gara di Coppa del Mondo di sci alpino in Austria. L'Italia piazza sette sciatrici nelle prime sedici, con Nadia Fanchini quinta. I risultati

Infophoto Infophoto

L'austriaca Anna Fenninger vince, ma è anche grande Italia nel gigante femminile di Lienz (Austria) che ha segnato il ritorno della Coppa del Mondo di sci dopo Natale. La padrona di casa è fenomenale nella seconda manche e chiude con il tempo di , battendo di 50/100 la svedese Jessica Lindell-Vikarby e di 51 la giovanissima americana Mikaela Shiffrin, che completano un podio di grande qualità. Ma, come dicevamo, anche in casa Italia si può festeggiare. Piazziamo infatti ben sette atlete nelle prime sedici, ennesima conferma che in questa specialità la squadra azzurra fa scuola e non è inferiore a nessuno. La migliore è stata Nadia Fanchini, quinta subito davanti a Federica Brignone che ottiene quindi la sesta posizione (le due azzurre si sono invertite rispetto ai piazzamenti della prima manche). Sono loro le nostre punte, nonché le due già sicure di un posto alle Olimpiadi di Sochi 2014. Per gli altri due posti disponibili ci sarà grande battaglia, perché sono tante le azzurre che possono legittimamente sperare: oggi, soprattutto nella seconda manche, hanno fatto tutte molto bene. Abbiamo rivisto una ottima Denise Karbon, che ha chiuso così al decimo posto aprendo un “trenino” italiano che vede poi Elena Curtoni all'undicesimo posto, Francesca Marsaglia dodicesima e Manuela Moelgg tredicesima, fino al sedicesimo posto di Sabrina Fanchini, la più piccola delle sorelle lombarde, che sigilla definitivamente una bella giornata di sole nella località austriaca. (Mauro Mantegazza)

La Coppa del Mondo di sci continua a grande ritmo pure durante le festività: oggi e domani, come da tradizione fra Natale e Capodanno, il Circo Bianco fa tappa in Austria per un gigante e uno slalom (domani), che quest'anno si disputano a Lienz. Diciamo subito che il gigante di oggi avrà inizio alle ore 10.00, quando scatterà la prima manche, mentre per la seconda discesa l'appuntamento sarà a partire dalle ore 13.00. Per gli appassionati di sci, ecco come si potrà seguire la gara austriaca: la diretta tv sarà su Rai Sport 1 (canale 57) e anche su Eurosport, canale 211 della piattaforma satellitare Sky. Da segnalare che sulla Rai la telecronaca sarà di Enrico Cattaneo (nuova voce dello sci femminile), affiancato come sempre dal commento di Luciano Zanier. Per chi non potrà mettersi davanti a un televisore, segnaliamo la possibilità dello streaming video sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), e anche tramite i servizi Sky Go ed Eurosport Player, questi ultimi però riservati agli abbonati. Inoltre, sul sito ufficiale della Fis (www.fis-ski.com), sarà disponibile illive timing del gigante in tempo reale. Le donne più attese saranno le due che stanno per ora dominando la stagione, segnando un cambiamento delle gerarchie piuttosto netto rispetto al recente passato. Stiamo parlando naturalmente di Lara Gut e di Tina Weirather, che stanno dando vita ad una sorta di derby Svizzera-Liechtenstein (la Weirather si allena infatti con le elvetiche) sia nella classifica generale sia in questa specialità. Solo sei giorni fa, in Val d'Isere, ha vinto la figlia d'arte del piccolo Principato, con la Gut che si è piazzata invece al secondo posto. Bisognerà stare attenti anche alle svedesi Jessica Lindell-Vikarby e Maria Pietilae-Holmner, finora costantemente fra le prime in gigante, e naturalmente pure alle "veterane" Tina Maze e Maria Riesch, dalle quali ci si attende segnali di riscossa. In casa Italia, invece, si spera che possa essere protagonista anche Federica Brignone, quarta in Francia e dunque ben avviata verso il completo recupero dopo i troppi problemi fisici che l'hanno condizionata nell'ultimo anno. Intanto è arrivata la qualificazione matematica per Sochi 2014, ora la valdostana punta a salire di nuovo sul podio dopo tanto tempo. Sono inoltre attese ad una buona prestazione anche Nadia Fanchini e Denise Karbon, altre due sciatrici di grande classe che potrebbero regalarci soddisfazioni.

© Riproduzione Riservata.