BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Avellino-Frosinone, le ultime novità (Coppa Italia, quarto turno)

Probabili formazioni di Avellino-Frosinone: le scelte e le dichiarazioni di Rastelli e Stellone in vista della partita di Coppa Italia, valida per il quarto turno eliminatorio (ore 17.00)

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO-FROSINONE (COPPA ITALIA 2013-2014, QUARTO TURNO ELIMINATORIO): LE ULTIME NOTIZIE – Torna protagonista la Coppa Italia, con le partite del quarto turno eliminatorio. Si tratta di sfide ad eliminazione diretta in gara unica, con supplementari ed eventuali rigori in caso di parità, e si tratta anche dell'ultimo turno dal quale sono esentate le prime otto classificate dell'ultimo campionato di serie A. Si comincia oggi con quattro partite: alle ore 17.00 si giocherà Avellino-Frosinone. Allo stadio Partenio-Lombardi dunque ecco una partita probabilmente inattesa a questo punto, tra una squadra di serie B (l'Avellino) e il Frosinone, che è addirittura l'ultima rappresentante rimasta in gioco della Lega Pro e ha già saputo sorprendere. In palio per chi vince oggi c'è l'ottavo di finale contro la Juventus, dunque un match di grande prestigio che darà motivazioni supplementari. Eccovi dunque ora le ultime notizie e le probabili formazioni su Avellino-Frosinone, partita che sarà arbitrata dal signor Tommasi di Bassano del Grappa.

FORMAZIONE AVELLINO – In conferenza stampa, l'allenatore irpino Massimo Rastelli ha presentato così la partita: “Vincere a tutti i costi, questo è il nostro obiettivo per la partita. Ci troveremo di fronte una squadra di buona qualità per la Prima Divisione, che sta facendo bene in campionato ed ha cambiato poco dall’anno scorso. Sarà una partita particolare, bisognerà avere pazienza, noi possiamo sbloccare il risultato in qualsiasi momento. Faremo di tutto per trovare la qualificazione, che tutti in città vogliamo. Questa occasione ce la siamo meritata, dobbiamo sfruttarla. Conosco molto bene il modo di giocare di Roberto Stellone. Sarà una gara atipica, una sfida secca e noi avremo la possibilità di giocare in casa, un vantaggio notevole. I ciociari hanno sicuramente dei valori importanti, hanno eliminato in questa competizione Cagliari e Modena. Potrà succedere di tutto. Dovremo stare molto attenti e concentrati. La fisionomia della squadra non verrà snaturata. Qualche cambio lo farò, dovrò decidere. Devo scegliere chi far riposare. Valuterò insieme ai ragazzi la situazione”. Per una squadra di serie B è rara l'occasione di essere favorita al quarto turno di Coppa Italia: l'Avellino proverà ad approfittarne schierando tutti gli elementi di spicco, dall'esterno destro Zappacosta (colonna dell'Under 21) alla coppia d'attacco formata da Soncin e Castaldo. Come ha detto Rastelli, i campani puntano forte sulla vittoria per sfidare la Juventus.

FORMAZIONE FROSINONE – Così invece si è espresso Roberto Stellone nella conferenza stampa di ieri: Andremo a giocare al Partenio senza paura. Cercheremo fin dal primo minuto di capire l’atteggiamento dei lupi per contrastarli al meglio e giocare a seconda delle loro caratteristiche. Vogliamo imporre il nostro gioco ed attaccare. Non abbiamo nulla da perdere. Non verremo ad Avellino a fare le barricate perché non serve a nulla, vogliamo vincere e andare a giocare allo Juventus Stadium. Purtroppo arriviamo a questa gara con tanti assenti tra infortuni e squalifiche. Campagna, Crescenzi, Biasi, Crivello, Soddimo, Frara, Gessa e Crivello non ci saranno. Avrò gli uomini contati sia in difesa che a centrocampo. Comunque sappiamo che andremo a giocare una partita difficile, contro una squadra che vuole arrivare al prossimo turno per i tifosi, e davanti al proprio pubblico può avere una spinta in più”. Il lungo elenco degli indisponibili è stato fatto dall'allenatore stesso, che tra squalificati ed infortunati è davvero nei guai. Non resta che affidarsi agli elementi di maggiore esperienza che sono rimasti a disposizione, come il centrocampista Carrus (un passato anche in serie A), mentre in attacco ci sarà Cesaretti trequartista alle spalle di Curiale e di Daniel Ciofani, il cui fratello Matteo sarà invece il terzino sinistro della formazione ciociara.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI AVELLINO-FROSINONE (COPPA ITALIA 2013-2014, QUARTO TURNO ELIMINATORIO)