BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Spezia-Pescara, le ultime novità (Coppa Italia, quarto turno)

Pubblicazione:

Nicola Leali (Infophoto)  Nicola Leali (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-PESCARA (COPPA ITALIA 2013-2014, QUARTO TURNO ELIMINATORIO): LE ULTIME NOTIZIE – Torna protagonista la Coppa Italia, con le partite del quarto turno eliminatorio. Si tratta di sfide ad eliminazione diretta in gara unica, con supplementari ed eventuali rigori in caso di parità, e si tratta anche dell'ultimo turno dal quale sono esentate le prime otto classificate dell'ultimo campionato di serie A. Si comincia oggi pomeriggio alle ore 15.00 con Spezia-Pescara, prima delle otto partite che ci terranno compagnia fino a giovedì sera: allo stadio Picco della città ligure andrà in scena dunque un incontro tutto fra squadre di serie B, già capaci di eliminare squadre del massimo campionato per arrivare fin qui. In palio per chi vince oggi c'è l'ottavo di finale contro il Milan, dunque un match di grande prestigio che darà motivazioni supplementari. Eccovi dunque ora le ultime notizie e le probabili formazioni su Spezia-Pescara, partita che sarà arbitrata dal signor Irrati di Pistoia.

FORMAZIONE SPEZIA – In conferenza stampa, l'allenatore spezzino Giovanni Stroppa ha presentato così la partita: “Per noi sarà una vera finale, che potrebbe aprirci le porte di un match storico. A Reggio è arrivata la risposta che avevo chiesto ai ragazzi. Giocando con il 3-5-2 volevo dare forza alla squadra e questo gruppo si è dimostrato fantastico. Sfido chiunque, reduce da una brutta prova, andare sotto al primo minuto e non perdere la testa; invece i ragazzi hanno dimostrato di essere gruppo. Ora affrontiamo il Pescara in una sfida importantissima per noi; sono molto fiducioso. Arriviamo da una prestazione e da una vittoria di spessore, ma siamo consapevoli di affrontare la squadra più in forma del campionato insieme all’Empoli. I miei unici dubbi riguardano l’aspetto fisico in quanto, avendo giocato su un campo pesantissimo al Granillo, qualcuno sarà un po’ stanco, ma credo che l’adrenalina e le motivazioni scaturite dall’idea di andare a giocare a San Siro potranno colmare qualunque tipo di stanchezza. Chiederò ai ragazzi di essere propositivi; chiederò la volontà di fare gioco, sicuro che a fare la differenza non sarà il sistema di gioco, ma l’atteggiamento. L’interpretazione fa sempre la differenza, perché tutto dipende da quello che si vuole fare. Sansovini migliora di partita in partita, ma può crescere solo giocando; sappiamo bene quanto lui sia importante per noi. Per Sammarco sono contento, avrebbe meritato un posto da titolare da tempo. Gente come Orsic o Ashong, che si allena sempre al massimo, merita di giocare e arriverà il loro momento; sono molto tentato perché meritano di giocare, così come è stato per Magnusson”. Lo Spezia è arrivato fin qui eliminando nel terzo turno il Genoa in un derby che in città resterà indimenticabile: ora il mister si affida alla coppia d'attacco formata da Sansovini ed Ebagua, per essere competitivi ai massimi livelli. Altro giocatore sotto i riflettori sarà il portiere Leali, che la Juventus “coltiva” per essere il nuovo Buffon. Tra gli indisponibili Alberraccin e Ciurria.

FORMAZIONE PESCARA – Anche il Pescara al terzo turno ha eliminato una squadra di serie A, facendo il colpaccio sul campo del Torino. Per gli abruzzesi tornare a San Siro sarebbe un altro assaggio del massimo campionato, che frequentavano nella scorsa, sfortunata stagione. La squadra che verrà schierata in campo dall'allenatore Pasquale Marino sarà un mix equilibrato di turnover e desiderio di mettere comunque in campo una formazione competitiva, con un offensivo 3-4-3. Il tridente offensivo sarà composto da Mascara punta centrale, affiancato da Cutolo e Padovan. La brutta notizia arriva dall'indisponibilità di Rizzo, che a causa di un infortunio al ginocchio rischia uno stop di un mese, che praticamente vorrebbe dire tornare protagonista solamente dopo la sosta di gennaio della serie B (oppure agli ottavi di Coppa Italia). In compenso però non ci sono squalificati né diffidati: tutti possono legittimamente sperare di andare a San Siro il 9 gennaio.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPEZIA-PESCARA (COPPA ITALIA 2013-2014, QUARTO TURNO ELIMINATORIO)



  PAG. SUCC. >