BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Coppa Italia/ Risultati e marcatori delle partite: le avversarie di Fiorentina e Napoli, sarà Udinese-Inter (quarto turno)

I risultati delle partite valide per il quarto turno eliminatorio della Coppa Italia 2013-2014: passano il turno Chievo, Atalanta e Inter. Ecco chi affronteranno agli ottavi di finale

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Si avvia alla conclusione il quarto turno di Coppa Italia 2013-2014: manca solo una partita, quella tra Sampdoria e Verona, per determinare il tabellone completo degli ottavi di finale. Nel pomeriggio il Chievo ha battuto la Reggina per 4-1: doppietta di Paloschi e reti di Ardemagni e Da Silva, inutile il gol del provvisorio 1-2 di Gentili. Alle 19 l'Atalanta "vendica" la sconfitta di campionato e regola 2-0 il Sassuolo: segnano Moussa Kone e De Luca nel secondo tempo e gli orobici accedono agli ottavi, dove ora troveranno il Napoli al San Paolo con una cabala favorevole: anche contro i partenopei hanno perso 2-0 in Serie A... Nella partita serale grande sorpresa: doveva essere il risultato più scontato e invece l'Inter ha faticato non poco per aver ragione del Trapani, alla fine piegato 3-2 con due gol siciliani nel secondo tempo (Caccetta e Madonia) che hanno riaperto una partita che sembrava virtualmente chiusa dopo i gol di Guarin (in realtà autogol del portiere Marcone), Belfodil e Taider (su calcio di rigore). Ecco dunque gli altri accoppiamenti per gli ottavi di finale in programma a gennaio: Fiorentina-Chievo, Napoli-Atalanta, Udinese-Inter

Risultato finale a San Siro: Inter 3 Trapani 2. Con tanta adrenalina e tanto spavento i nerazzurri accedono agli ottavi di finale, nonostante i siciliani recuperino due gol nella ripresa e sfiorino anche la terza rete. A gennaio la banda di Walter Mazzarri affronterà l'Udinese allo stadio Friuli.

Finale adrenalinico tra Inter e Trapani, con un gol di Madonia proprio allo scadere. Adesso è un assedio da parte del Trapani, Inter arroccato e passano i minuti di recupero.

Gol del Trapani! Al 54' minuto di gioco Caccetta segna il gol della bandiera e si toglie una bella soddisfazione, beffando Carrizo con una conclusione da dentro l'area che si infila sotto le gambe del portiere argentino. Gara forse non riaperta, ma i nerazzurri non si possono rilassare troppo.

Inter che nello spazio di soli due minuti consolida il vantaggio prima con un gol di testa di Belfodil su assist di Pereira, poi con un gol realizzato da Taider per atterramento di Guarin in area ad opera di Iunco.

Al 4' minuto di gioco Inter 1 Trapani 0. Il gol della formazione nerazzurra è stato realizzato da Fredy Guarin, che realizza la sua seconda rete consecutiva e la terza stagionale (prima in questa edizione della Coppa Italia)

Risultato finale: Atalanta 2 Sassuolo 0 (54' M. Kone, 72' De Luca). Orobici promossi agli ottavi di finale: affronteranno il Napoli al San Paolo.

Raddoppio dell'Atalanta! Al 72' minuto di gioco Giuseppe De Luca, appena entrato per rilevare Marilungo, mette dentro il pallone del 2-0 che, a 18 minuti dal termine, può realmente valere gli ottavi di finale di Coppa Italia.

Gol dell'Atalanta! Al 54' minuto di gioco Moussa Kone sblocca la partita con un bellissimo inserimento in area su servizio dalla destra di Pugliese. Gara che quindi prende l'indirizzo orobico, vicini agli ottavi di finale.

E' finita Chievo-Reggina: i veneti vincono 4-1 e accedono così agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronteranno la Fiorentina.

Al 77' miunto di gioco Chievo 4 Reggina 1. Gol realizzato dal giovane brasiliano Victor Da Silva, classe 1995. Il trequartista carioca sfrutta un bel cross di Sestu dalla fascia destra per incornare di testa il gol del poker, il suo primo stagionale.

Al 50' minuto di gioco Chievo 3 Reggina 1. Il terzo gol della formazione veronese è stato realizzato da Matteo Ardemagni, al primo gol stagionale. Bel diagonale dal limite dell'area dell'attaccante gialloblu, che ristabilisce due gol di distanza tra la sua squadra e la Reggina.

Al 36' minuto di gioco Chievo 2 Reggina 1. La squadra calabrese accorcia le distanze con il gol del difensore centrale Matteo Gentili, bravo a colpire al volo col destro su un cross dalla destra, direttamente da calcio d'angolo. Per Gentili è il primo gol stagionale.

Al 25' minuto di gioco Chievo 2 Reggina 0. Ancora una volta è Alberto Paloschi a infilare Benassi, questa volta chiudendo un bel triangolo con Acosty dopo che lui stesso era andato a strappare palla ai difensori al limite dell'area. Gara dunque in discesa per i veneti.

Al 16' minuto di gioco Chievo 1 Reggina 0. Gol di Alberto Paloschi su calcio di rigore: tiro violento e basso che passa sotto le gambe di Benassi, ammonito per aver commesso il fallo su Acosty.

Questo il programma di oggi (mercoledì 4 dicembre) relativo alle partite della Coppa Italia 2013-2014: alle ore 17:00 si giocherà Chievo-Reggina, alle ore 19:00 Atalanta-Sassuolo, alle ore 21:00 Inter-Trapani. La vincente di Chievo-Reggina incontrerà negli ottavi di finale la Fiorentina; la vincente di Atalanta-Sassuolo sfiderà il Napoli mentre alla vincente di Inter-Trapani toccherà in sorte l'Udinese. Le partite valide per gli ottavi di finale sono in programma il prossimo 9 gennaio 2014. Le partite di oggi sono ad eliminazione diretta, senza sfida di ritorno: in caso di pareggio al termine dei 90' regolamentari le squadre disputeranno due tempi supplementari da 15 minuti l'uno, e in caso di ulteriore parità tireranno i calci di rigore. I match di ieri (martedì 3 dicembre) hanno decretato i primi accoppiamenti per gli ottavi di finale: saranno Catania-Siena, Juventus-Avellino, Lazio-Parma e Milan-Spezia. Il programma del quarto turno eliminatorio sarà completato domani (giovedì 5 dicembre) con la partita tra Sampdoria ed Hellas Verona. Oggi il Chievo riceve la Reggina allo stadio Bentegodi: i veronesi sono reduci da due benne vittorie in campionato, nel derby con l'Hellas e contro il Livorno, e vogliono proseguire la striscia vincente in coppa; la Reggina ha appena cambiato allenatore, esonerando Fabrizio Castori e richiamando Gianluca Atzori, che aveva iniziato la stagione. In serie B i calabresi non navigano in acque tranquille: dopo 16 giornate si trova al penultimo posto con 13 punti, a pari merito con il Padova. Ragion per cui si può supporre che la Coppa Italia non sia una priorità: il Chievo parte favorito anche se la formazione annunciata è ampiamente rimaneggiata. Alle 17:00 sfida tra due formazioni di Serie A, Atalanta e Sassuolo, che si sono già incontrate in campionato lo scorso 24 novembre, quando al Mapei Stadium i neroverdi si imposero per 2-0 (gol di Zaza e Domenico Berardi). Alle ore 21:00 un match a suo modo storico: è Inter-Trapani, per la prima volta sui nostri schermi. Pur essendo entrambe ultracentenarie, le due società non si sono mai affrontate perché l'Inter non è mai retrocessa in Serie B, mentre il Trapani ha debuttato quest'anno nella serie cadetta. Grandissima l'attesa dei tifosi siciliani che sono annunciati in grande quantità alo stadio Giuseppe Meazza.