BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Gironi Mondiali Brasile 2014/ Ravezzani: dopo il sorteggio Italia, gruppo difficile, ma... ecco favorite e sorprese! (esclusiva)

Il giornalista Fabio Ravezzani analizza il sorteggio della fase a gironi dei mondiali di Brasile 2014: l'Italia è stata inserita nel gruppo D con Uruguay, Costa Rica e Inghilterra

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Il sorteggio non è stato esattamente benevolo con l'Italia, per i prossimi Mondiali in Brasile 2014. L'Italia è capitata nel girone D con Inghilterra, Uruguay e Costa Rica. Esordirà il 14 giugno a Manaus con l'Inghilterra, poi il 20 giocherà con il Costarica a Recife e il 24 con l'Uruguay a Natal. Saremo nel girone più “tropicale”: le città in cui saremo di scena saranno quelle alle più alte temperature: può essere un ostacolo rilevante? Se dovessimo qualificarci per il turno successivo incontreremo una delle squadre del gruppo C, formato da Colombia, Grecia, Costa D'Avorio e Giappone. Interessanti anche gli accoppiamenti nel gruppo B con Spagna e Olanda, le finaliste dello scorso mondiale, che giocheranno con Cile e Australia; nel gruppo G invece riunite Germania e Portogallo, due delle semifinaliste degli scorsi Europei, che giocheranno con Ghana e Usa. Per un commento sui sorteggi mondiali abbiamo sentito il giornalista Fabio Ravezzani. Eccolo in questa intervista in esclusiva a ilsussidiario.net.

Come giudica il girone dell'Italia? E' un girone difficile ma non proibitivo.Come si aspetta l'esordio con l'Inghilterra? Duro perchè sarebbe stato meglio incontrare l'Inghilterra più avanti; affrontarli nella gara inaugurale potrebbe riservare esiti negativi perchè giocheranno a mente libera, cosa che potrebbe favorirli. Hanno un'età media abbastanza alta, noi invece siamo più giovani e carburiamo più lentamente.

Quale squadra più difficile tra Inghilterra e Uruguay? Direi senza dubbio l'Uruguay.

Siamo nel girone “tropicale”, come bisognerà prepararsi? Avevamo fatto fatica già alla Confederation Cup, a livello climatico. Dovremo prepararci nel migliore dei modi, ma conterà anche la voglia di soffrire dei nostri giocatori, soprattutto di Balotelli se sarà presente ai prossimi Mondiali.

Se andremo avanti incontreremo una delle squadre del girone C, come giudica i possibili abbinamenti? Qualunque squadra andrà bene: non sono nazionali eccezionali, le più forti del girone farebbero fatica a qualificarsi nel nostro raggruppamento.

Quale degli altri gironi risulta più duro?