BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Livorno-Milan: i voti della partita (Serie A 15esima giornata)

Pagelle Livorno-Milan: i voti alla partita e ai suoi protagonisti. Allo stadio Picchi va in scena l'anticipo della quindicesima giornata del campionato di serie A 2013-2014

Massimiliano Allegri (Infophoto) Massimiliano Allegri (Infophoto)

LE PAGELLE DI LIVORNO-MILAN (2-2): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, QUINDICESIMA GIORNATA) – Livorno e Milan si sono affrontate nella gara valida per il secondo anticipo della quindicesima giornata, il risultato finale è di 2-2. Il diavolo ha provato a cavalcare l’onda dell’entusiasmo dopo le due vittorie contro Celtic e Catania, ma i padroni di casa oggi hanno fatto una grande prestazione. I rossoneri partono a marce ingranate e al 7’ vanno in gol con Balotelli; in pochi minuti però i granata entrano in partita e al 26’ Siligardi mette la firma sulla rete del pari. Nel secondo tempo è ancora il Livorno ad approfittare della scarsa concentrazione della difesa milanista e quindi Paulinho realizza il vantaggio al 58’. A sette minuti dal termine Balotelli ritorna in partita e, prima porta i rossoneri sul 2-2 con una punizione potente che lascia Bardi immobile, e poi ci riprova più tardi con un tiro da 30 metri che s’infrange sulla traversa.

VOTO PARTITA 7 Una gara ricca di colpi di scena in cui i pronostici iniziali vengono presto smentiti. Ovviamente i rossoneri sono dati per favoriti, ma dopo il vantaggio iniziale, il Milan lascia troppo spazio alla manovra del Livorno: da qui nasce un confronto con continui cambi di fronte in cui le due squadre si affrontano a viso aperto. Numerose occasioni per entrambe le formazioni che permettono agli attaccanti di realizzare 4 reti spettacolari. Non si può certo dire che sia mancato lo spettacolo.

VOTO LIVORNO 6,5 Dopo il gol subito, i ragazzi di Nicola si rimettono in carreggiata e prendono le redini del gioco e approfittano al meglio degli errori del Milan per ripartire velocemente. Le migliori azioni nascono da contropiedi ben orchestrati in cui i granata riescono a far girare il pallone con precisione fino a portarsi a ridosso dell’area. Nonostante i due gol presi, la difesa è stata molto efficiente, la seconda marcatura rossonera è stato un colpo di genio di Mario Balotelli su punizione. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL LIVORNO

VOTO MILAN 5,5 Le premesse di una gara a senso unico vengono smentite dopo i primi 10 minuti di gioco. Il Milan si siede sugli allori e non riesce più a rendersi pericoloso in attacco, prova a impostare ma gli spunti negli ultimi 30 metri non sono in grado di impensierire le retrovie granata. La squadra milanese continua ad avere un problema evidente nel settore difensivo e gli attaccanti, in primis Balotelli, non sono riusciti a ritagliarsi gli spazi necessari per colpire gli avversari. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO ARBITRO SIG. GUIDA 6,5 L’operato del direttore di gara risulta più che sufficiente.  Grazie all’aiuto dei guardalinee, Guida è riuscito a gestire al meglio la partita dal 1’ al 90’.

PAGELLE LIVORNO-MILAN, I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il parziale di Livorno-Milan finisce col risultato di 1-1, grazie alle reti di Mario Balotelli e Luca Siligardi. Il Milan vuole assolutamente dare un senso agli ultimi due risultati positivi e quindi inizia a marce ingranate. Dopo appena 7 minuti i rossoneri vanno in gol con Balotelli, che innesca la manovra offensiva e poi si porta in area per finalizzare nel migliore dei modi un assist rasoterra proveniente dai piedi di un Kakà defilato in area sulla sinistra. L'entusiasmo del Milan viene ben presto da un tentativo di Paulinho al 15' che viene imbeccato in area in posizione decentrata sulla sinistra. Lo spunto del brasiliano è solamente la prova del gol che verrà realizzato 10 minuti più tardi: Siligardi riceve palla da Schiattarella che, dal limite dell'area, fa partire un mancino a giro sul secondo palo che batte Gabriel. La situazione di parità viene ristabilita e da qui in poi i rossoneri non riescono a trovare gli spunti vincenti negli utlimi 30 metri. Il diavolo è incncludente e quindi è il Livorno a impensierire maggiormente le retrovie avversarie con dei contropiedi veloci. Al 38' si segnala la prima sostituzione per il Milan: fuori Birsa per un problema muscolare e dentro El Shaarawy che torna in campo per la sua quarta presenza stagionale. La prima frazione di gioco si chiude all'insegna delle azioni orchestrate dai padroni di casa. Al 45' è ancora l'attaccante Paulinho a creare problemi alla difesa rossonera, Mexes ci mette una pezza in extremis e devia in calcio d'angolo.

MIGLIORE IN CAMPO SILIGARDI 6,5 PEGGIORE IN CAMPO EMANUELSON 4,5

VOTO LIVORNO 6 MILAN 5,5