BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Juventus-Roma si gioca il 5 gennaio: orari di anticipi e posticipi della 18esima giornata

Pubblicazione:

Francesco Totti contro Andrea Pirlo (Infophoto)  Francesco Totti contro Andrea Pirlo (Infophoto)

SERIE A, ANTICIPI E POSTICIPI DELLA 18ESIMA GIORNATA - Manca ancora un mese, ma l'attesa è già tanta: Juventus-Roma è la grande sfida di inizio 2014, fissata per la diciottesima giornata di Serie A, ovvero la penultima di andata. Naturalmente non sarà decisiva, come invece potrà esserlo quella di ritorno all'Olimpico; tuttavia in questo momento si tratta della partita tra le due squadre che hanno dominato il campionato, i giallorossi centrando il record assoluto di vittorie consecutive iniziali (10) con un solo gol subito, e i bianconeri aprendo una striscia tuttora in corso di sette successi e senza incassare reti. I quattro pareggi in Serie della banda Rudi Garcia hanno permesso il sorpasso in vetta dei campioni d'Italia, ma al di là di questo non c'è il minimo dubbio che Juventus e Roma siano le vere padrone della stagione in corso, con buona pace di Napoli, Inter e Fiorentina. Non è detto che a inizio gennaio saranno ancora ai primi due posti della classifica, ma sono dettagli. Intanto, la Lega Serie A ha stabilito quali saranno gli orari di anticipi e posticipi di questo turno che, sfruttando la festività dell'Epifania, viene anticipato di un giorno: si inizia domenica 5, si conclude lunedi 6. Il calendario segue il regolare svolgimento, con qualche differenza: domenica avremo i due consueti appuntamenti (che sarebbero al sabato) delle 18 e delle 20:45, ma anche una partita alle 15. Si apre dunque con Chievo-Cagliari, per avere poi il derby toscano Fiorentina-Livorno e infine alle 20:45 la portata principale, per l'appunto Juventus-Roma. Lunedi invece l'anticipo delle 12:30 sarà Napoli-Sampdoria, mentre non ci sarà nulla alle 20,45 perchè questo appuntamento viene anticipato alle 18:30 e sarà Lazio-Inter, un'altra grande classica del nostro campionato. Nelle ultime due stagioni la Roma è uscita con le ossa rotte dallo Juventus Stadium: con Luis Enrique è finita 4-0 (doppietta di Vidal, reti di Pirlo e Marchisio) mentre lo scorso anno la squadra di Zdenek Zeman è caduta sotto i colpi di Pirlo, Vidal (su rigore), Matri e Giovinco, con intermezzo del penalty realizzato da Osvaldo. L'ultima vittoria giallorossa a Torino (ma si giocò allo stadio Olimpico) è targata gennaio 2010: rete di Del Piero, poi sorpasso con Totti (rigore) e Riise proprio nel recupero. E' stata l'ultima partita di campionato per Ciro Ferrara, sostituito poi da Alberto Zaccheroni: una sorta di "vendetta" per la Roma, visto che il 3-1 bianconero del girone di andata era costato la panchina a Luciano Spalletti sostituito dall'ex juventino Claudio Ranieri. Come finirà questa volta?



© Riproduzione Riservata.