BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Juventus-Roma si gioca il 5 gennaio: orari di anticipi e posticipi della 18esima giornata

E' la partita più attesa di questo girone di andata di Serie A: Juventus-Roma, scontro tra le prime due della classe, arriva alla 18esima giornata. La Lega ha comunicato la data del match

Francesco Totti contro Andrea Pirlo (Infophoto) Francesco Totti contro Andrea Pirlo (Infophoto)

Manca ancora un mese, ma l'attesa è già tanta: Juventus-Roma è la grande sfida di inizio 2014, fissata per la diciottesima giornata di Serie A, ovvero la penultima di andata. Naturalmente non sarà decisiva, come invece potrà esserlo quella di ritorno all'Olimpico; tuttavia in questo momento si tratta della partita tra le due squadre che hanno dominato il campionato, i giallorossi centrando il record assoluto di vittorie consecutive iniziali (10) con un solo gol subito, e i bianconeri aprendo una striscia tuttora in corso di sette successi e senza incassare reti. I quattro pareggi in Serie della banda Rudi Garcia hanno permesso il sorpasso in vetta dei campioni d'Italia, ma al di là di questo non c'è il minimo dubbio che Juventus e Roma siano le vere padrone della stagione in corso, con buona pace di Napoli, Inter e Fiorentina. Non è detto che a inizio gennaio saranno ancora ai primi due posti della classifica, ma sono dettagli. Intanto, la Lega Serie A ha stabilito quali saranno gli orari di anticipi e posticipi di questo turno che, sfruttando la festività dell'Epifania, viene anticipato di un giorno: si inizia domenica 5, si conclude lunedi 6. Il calendario segue il regolare svolgimento, con qualche differenza: domenica avremo i due consueti appuntamenti (che sarebbero al sabato) delle 18 e delle 20:45, ma anche una partita alle 15. Si apre dunque con Chievo-Cagliari, per avere poi il derby toscano Fiorentina-Livorno e infine alle 20:45 la portata principale, per l'appunto Juventus-Roma. Lunedi invece l'anticipo delle 12:30 sarà Napoli-Sampdoria, mentre non ci sarà nulla alle 20,45 perchè questo appuntamento viene anticipato alle 18:30 e sarà Lazio-Inter, un'altra grande classica del nostro campionato. Nelle ultime due stagioni la Roma è uscita con le ossa rotte dallo Juventus Stadium: con Luis Enrique è finita 4-0 (doppietta di Vidal, reti di Pirlo e Marchisio) mentre lo scorso anno la squadra di Zdenek Zeman è caduta sotto i colpi di Pirlo, Vidal (su rigore), Matri e Giovinco, con intermezzo del penalty realizzato da Osvaldo. L'ultima vittoria giallorossa a Torino (ma si giocò allo stadio Olimpico) è targata gennaio 2010: rete di Del Piero, poi sorpasso con Totti (rigore) e Riise proprio nel recupero. E' stata l'ultima partita di campionato per Ciro Ferrara, sostituito poi da Alberto Zaccheroni: una sorta di "vendetta" per la Roma, visto che il 3-1 bianconero del girone di andata era costato la panchina a Luciano Spalletti sostituito dall'ex juventino Claudio Ranieri. Come finirà questa volta?

© Riproduzione Riservata.