BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Torino-Sampdoria: notizie alla vigilia (serie A, 23esima giornata)

Ecco le notizie sulle probabili formazioni alla vigilia di Torino-Sampdoria, che sarà uno dei due anticipi del sabato della giornata di serie A: le notizie sulle squadre di Ventura e Rossi

Giampiero Ventura (Infophoto)Giampiero Ventura (Infophoto)

Domani pomeriggio il tradizionale anticipo di serie A delle ore 18.00 del sabato metterà di fronte Torino-Sampdoria allo stadio Olimpico, una sfida tra due squadre da sempre protagoniste del nostro calcio, di cui hanno scritto pagine molto importanti. In questa stagione sono entrambe neo-promosse, ma certamente hanno tutti i mezzi per ottenere una tranquilla salvezza. In particolare, il Torino ha ottenuto tre vittorie e tre pareggi nelle ultime sei giornate, allontanandosi dalle zone più calde: con 27 punti i granata di Giampiero Ventura puntano ad arrivare il più in fretta possibile a quota 40 per poi eventualmente togliersi anche altre soddisfazioni. L'obiettivo di domani sarà naturalmente quello di proseguire in questa striscia positiva, possibilmente mettendo in cascina altri tre punti. Per la Sampdoria di Delio Rossi il discorso è simile, anche se con 24 punti c'è qualche preoccupazione in più: comunque, dopo Natale sono arrivati 7 punti in quattro partite, un ruolino di marcia rassicurante anche perché Mauro Icardi è stato senza ombra di dubbio la rivelazione del primo mese dell'anno. Eccovi dunque le notizie sulle due squadre e le loro probabili formazioni alla vigilia della partita.

Per la formazione di Ventura le statistiche di squadra sono globalmente buone, con in particolare evidenza il settimo posto per la percentuale di passaggi riusciti. Pur tra alti e bassi (testimoniati dal quindicesimo posto per la supremazia territoriale) il 4-2-4 granata sta funzionando anche nella massima categoria del calcio italiano, che ha riabbracciato con gioia una società che ha fatto la storia. A proposito della probabile formazione per domani, da sottolineare il fatto che la rosa è praticamente al completo, fatti salvi i soliti lungodegenti Ogbonna e Diop. In panchina ci sarà spazio per gli ultimi arrivati, come il secondo portiere Coppola e l'attaccante Jonathas, mentre al centro dell'attacco è inevitabile la conferma di Meggiorini dopo la doppietta messa a segno a San Siro domenica scorsa.

Le difficoltà dei blucerchiati sono confermate dal fatto che in tutte le statistiche oscillano tra il quindicesimo e il diciottesimo posto: comunque la Sampdoria sta marciando ad un ritmo che dovrebbe portare alla salvezza senza particolari preoccupazioni, e questo per una neo-promossa è sempre un traguardo da non sottovalutare. Anche per la squadra di Delio Rossi, anche se la squalifica di Obiang è una disdetta vista la sua superba prestazione contro il Pescara. Il nuovo acquisto Sansone andrà in panchina, così come Maxi Lopez, che sta tornando a recuperare una buona condizione: ma in attacco non c'è dubbio sul fatto che il nuovo leader sia Icardi. Per il resto non si annunciano novità, considerando che ormai Palombo è scalato abitualmente sulla linea dei difensori.