BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Genoa, ag. Portanova: ecco perché Preziosi ha puntato su di lui (esclusiva)

Pubblicazione:

Daniele Portanova, 34 anni, difensore centrale del Genoa (INFOPHOTO)  Daniele Portanova, 34 anni, difensore centrale del Genoa (INFOPHOTO)

MERCATO GENOA: PARLA MATTEO MATERAZZI, AGENTE DI DANIELE PARTANOVA (esclusiva) - Enrico Preziosi è un presidente vulcanico che ama la propria società, il Genoa, per questo spesso si fa prendere dall'entusiasmo o dallo sconforto e cambia tanto ad ogni sessione di mercato. In questa stagione ha già esonerato due allenatori, il terzo, Ballardini, sembra essere riuscito a dare una quadratura alla squadra. Ora il Genoa non più all'ultimo posto in classifica, si trova quart'ultimo a un punto dala terz'ultima piazza del Pescara. Ballardini ha iniziato alla grande pareggiando in casa della Juventus, vincendo in casa contro la Lazio e pareggiando su un altro campo difficile come quello di Parma. La difesa sembra aver trovato un'impostazione ben precisa, merito anche dei nuovi che sono arrivati. Preziosi ha avuto coraggio e ha cambiato ancora portando in Liguria giocatori esperti come Portanova, Manfredini, Matuzalem, Cassani. Daniele Portanova ha lasciato Bologna, dove era un idolo della tifoseria, per diventare il leader della difesa del Genoa. Operazione già riuscita dopo poche partite: "Lui è nato leader, la difesa sta andando molto bene grazie al suo arrivo ma anche a quello di Manfredini. Senza dimenticare che a centrocampo è arrivato un grande giocatore come Francelino Matuzalem, ferito dopo l'esperienza alla Lazio". Parola di Matteo Materazzi, agente FIFA e procuratore di Daniele Portanova, in esclusiva a Ilsussidiario.net. Molti addetti ai lavori hanno criticato l'operato del presidente rossoblu, che ha speso tanto per giocatori non certo giovani, ma Materazzi difende l'operato del numero uno del Genoa: "Ha speso tanto per portare dei guerrieri nel suo Genoa. Il Grifone ha sempre avuto giocatori importanti ma nei mesi precedenti vedevo una squadra con poco carattere. Ecco perché Preziosi ha voluto Portanova e altri giocatori capaci di lottare e fare bene in questo Genoa. Così la squadra avrà più possibilità di salvarsi, perché si tratta di giocatori che non mollano mai. I tifosi devono essere contenti di avere un presidente così passionale che vuole salvare una squadra importante come il Genoa". La squadra di Ballardini nella prossima giornata ospiterà l'Udinese. La formazione di Guidolin è una squadra pericolosa e in crescita, con individualità importanti: Portanova e soci dovranno stare molto attenti soprattutto a Muriel e Di Natale, tandem d'attacco sempre più..



  PAG. SUCC. >