BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CARMELO IMBRIANI/ Morto l'ex attaccante di Napoli e Benevento: la causa il linfoma di Hodgkin

E' morto a Perugia Carmelo Imbriani, ex attaccante di Napoli, Pistoiese, Casarano, Genoa, Cosenza, Benevento, Salernitana, Foggia e Catanzaro: aveva 47 anni, stroncato dal linfoma di Hodgkin

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Una bruttisima notizia per tutto il mondo del calcio e in generale: è morto Carmelo Imbriani, ex attaccante di Napoli, Pistoiese, Casarano, Genoa, Cosenza, Benevento, Salernitana, Foggia e Catanzaro. Imbriani era affeto dal linfoma di Hodgkin, che lo ha portato alla morte a soli 47 anni. Dopo la carriera da giocatore Imbriani era diventato allenatore di calcio: dal 2009 era entrato nell'organigramma del Benevento, dapprima come mister delle giovanili e poi come tecnico della prima squadra. I primi segni della malattia si erano manifestati la scorsa estate. Nelle ultime settimane il calcio aveva vissuto più d'una iniziativa di solidairetà per Imbriani, che è stato un valido attaccante poi trasformatosi in ala offesiva. In realtà però il fratello è intervenuto nella notte per smentire che Carmelo sia morto; ha precisato che le condizioni restano gravissime, ma al momento l'ex attaccante sta ancora lottando.

© Riproduzione Riservata.